AD7

Quarantottesima giornata Dunkest, tre uomini sul piedistallo

Quarantottesima giornata Dunkest, a 4 giornate dalla fine la situazione playoff è quasi interamente delineata ad Est, meno ad Ovest. Ultimi sgoccioli di RS in cui in pochi hanno motivazioni tranne Westbrook, James e Simmons, ognuno per motivi differenti.

Quarantottesima giornata Dunkest, ultime nottate dedicate alla regular season e dopo sarà spettacolo. Quasi tutto pronto nella Eastern Conference, dove mancano solo due squadre all’appello. Western Conference dove c’è ancora molto da decidere: Portland, a sorpresa, si issa al terzo posto e si qualifica in anticipo per i PO.

Passando a Dunkest, ci sono tre giocatori da tenere d’occhio per queste ultime gare: Lebron James perchè non smette mai di voler dimostrare qualcosa a se stesso e all’intero mondo del basket. Il 33enne di Akron sembra giocare in scioltezza ed è pronto a trascinare i suoi Cavs il più lontano possibile. Russell Westbrook e Ben Simmons stanno dimostrando una buona continuità: Westbrook sta per ripetere la storica stagione della “tripla-doppia” di media, solo per zittire chi diceva che quell’impresa sarebbe stata irripetibile; Simmons, invece, sta trascinando Phila ad una striscia di vittorie che non si vedeva da anni nella città di Rocky, mostrando una maturità unica. Andiamo quindi a vedere i consigli di giornata..

Quarantottesima giornata Dunkest: GUARDIE

David Nwaba (Chicago Bulls, crediti: 5,5) : Chicago è in balia delle onde e sta già pensando al Draft. Nonostante il contesto non positivo, Nwaba sta trovando buono spazio e ottime prestazioni da titolare. Contro Charlotte in casa, la possibilità di fare ancora meglio e raggiungere quota 20 pdk. (Panchinaro Quarantottesima giornata Dunkest)

John Wall (Washington Wizards, crediti: 15,4) : in vista dei playoff un buon colpo in saldo per il primo turno. E’ tornato la scorsa notte e cercherà di ritrovare la forma ideale in vista del grande appuntamento di stagione. Con Houston in totale relax possono arrivare punti importanti.(Guardia titolare Quarantottesima giornata Dunkest)

ALI

Ben Simmons (Philadelphia 76ers, crediti: 20,7) : i 76ers sono in lotta per il terzo posto ad Est con i Cavs. Ben come Lebron, unico trascinatore di una franchigia che però sogna in grande per i PO. Contro Memphis può puntare ad un’altra tripla doppia.(Ala titolare Quarantottesima giornata Dunkest)

Michael Beasley (New York Knicks, crediti: 8,7) : il nostro idolo indiscusso, dopo Felicio, arriva dal quarto “trentello” della stagione. Se gli si accende la lampadina, contro Orlando può fare lo sfacelo al MSG. (Sesto uomo Quarantottesima giornata Dunkest)

CENTRO

Kelly Olynyk (Miami Heat, crediti: 10,6): gli Heat sono ancora in caccia della qualificazione e contro Atlanta deve arrivare la vittoria larga e convincente. Olynyk ha sfiorato la tripla-doppia nell’ultima giornata ed è in costante crescita. Può essere un buon acquisto a basso prezzo.  (Centro titolare Quarantottesima giornata Dunkest)

Quarantottesima giornata Dunkest: CAPITANO

Russell Westbrook (OKC, crediti: 24,6) : il capitano di questa giornata non può che essere Russ, in cerca dell’ennesimo, impossibile record. Non sarebbe nuovo a questo: si tratta di un repeat, un’altra stagione in tripla-doppia di media. Per farlo serve accumulare più 3-2 possibili. 

Kawhi Leonard, le outsider: le possibili trade per Suns e Bucks

LEGGI ANCHE: 

Fantabasket i nostri consigli ed il nostro campionato Dunkest

 

2 Commenti
  1. Ricky dice

    Ultimamente i consigli dunkest sono disponibili solo a giornata inoltrata, è un mio problema? capita solo a me?

    1. Marco Tarantino dice

      Lo controlliamo Ricky ti facciamo sapere se è un problema nostro 🙂 Grazie della segnalazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.