AD7

Trentacinquesima giornata Dunkest, ultimo turno prima di LA

Trentacinquesima giornata Dunkest che fa da trampolino di lancio per l'All-Star Game di Los Angeles. Interessanti scontri al vertice come Cavs-Thunder e Rockets vs Twolves

Trentacinquesima giornata Dunkest, si riparte con una nuova settimana NBA ed una nuova giornata Dunkest, numero 35. I cambiamenti dedatti dalle ultime trade sono ancora da visionare, anche se molti hanno già esordito con le loro nuove maglie. Un esempio è la buona prestazione di Thomas, che ha messo a referto 22 punti e 6 assist subentrando dalla panchina.

Oltre alla curiosità per i debutti, la maggior parte dell’attenzione è incentrata su due interessanti sfide: Thunder-Cavs e Timberwolves che ospitano i Rockets di Harden. Scontri molto interessanti in chiave post-season e per vedere quanto “gap” c’è tra le differenti compagini. Oltre a questo, un occhio particolare alle defezioni dei prossimi protagonisti dell’All-Star Game, in prossimità del grande evento. Dopo questa piccola introduzione, ci concentriamo sui consigli di oggi per il prossimo turno Dunkest..

GUARDIE

Evan Fournier (Orlando Magic, crediti: 9,8) : la guardia dei Magic, dopo la partenza di Payton, ha guadagnato ancora più minutaggio sfiorando i 35 minuti di media. La partita contro i Bulls può permettere al francese di sfiorare i 30 punti Dunkest. (Guardia titolare Trentacinquesima giornata Dunkest)

Tomas Satoransky (Washington Wizards, crediti: 6) : con Wall infortunato, il ceco è entrato di prepotenza nel quintetto titolare firmando ottime prestazioni. Con un prezzo di 6 crd ed un rendimento di media, nelle ultime 4 giornate, di 19 pdk, può essere considerato un gran colpo. (Sesto uomo Trentacinquesima giornata Dunkest)

ALI

Giannis Antetokounmpo (Milwaukee Bucks, crediti: 21,9) : il capitano dei Bucks è atteso da una sfida molto abbordabile sulla carta, contro gli Hawks. Nonostante l’attesa per il prossimo All-Star, “the Greak Freak” non sembra intenzionato ad abbassare la guardia. ( Ala titolare Trentacinquesima giornata Dunkest)

Danilo Gallinari (Los Angeles Clippers, crediti: 9,3) : il “Gallo” non sta vivendo una grande stagione, sia per gli infortuni che per la situazione in casa LAC. Ora però, dopo il rinnovo di Williams, la situazione della seconda franchigia è ben delineata: i playoffs non sembrano un miraggio a questo punto. Gallinari sta crescendo e come sesto può diventare un valore aggiunto in ottica Dunkest. (Sesto uomo Trentacinquesima giornata Dunkest)

CENTRI

Joel Embiid (Philadelphia 76ers, crediti: 18,9) : il cento simbolo del “Process” è in gran forma. Non ci sono back-to-back in grado di infastidirlo ora.. L’ora del debutto all’All-Star Game è vicina: chissà che la carica del grande evento non faccia un grande effetto su Joel. (Centro titolare Trentacinquesima giornata Dunkest)

Tyler Zeller (Milwaukee Bucks, crediti: 6,2) : il nuovo centro dei Bucks, pescato dal mercato, avrà un buon quantitativo di minuti già da subito. Con il solo Henson in grado di ricoprire questo ruolo, Zeller potrebbe essere una buona presa per migliorare la panchina. (Panchinaro Trentacinquesima giornata Dunkest)

CAPITANO 

Russell Westbrook (Oklahoma City Thunder, crediti: 24,9) : Broodie, negli scontri diretti, si esalta come pochi altri giocatori. Contro i Cavs, in difficoltà a livello difensivo, il play di OKC può dominare e siglare un’altra tripla-doppia davanti ad un altro pretendente al titolo di MVP, LeBron James.

COACH

Rick Carlisle (Dallas Mavericks, crediti: 4) : il coach dei Mavs non può far altro che vincere. L’impegno contro i Kings è abbordabile, visto anche i numerosi cambiamenti avvenuti dopo il mercato in casa Sacramento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.