Questa notte i Boston Celtics hanno chiuso il loro ciclo di partite ad Ovest. Il viaggio nella costa opposta degli Stati Uniti è andato complessivamente bene: la sconfitta contro i Clippers (che è brutta sopratutto per l’aspetto difensivo, e non per la sconfitta in sé che può starci) non cancella le grandi prestazioni di Irving e compagni contro Kings, Lakers e Warriors. I Celtics tornano ad Est consapevoli di poter ancora raggiungere il quarto e il terzo posto, e di servirsi quindi di un importante fattore campo ai PlayOff.

Le parole di Kyrie Irving

Prima della partita contro Gallinari e compagni, Irving ha rilasciato delle dichiarazioni molto interessanti. Ha parlato della gestione delle sue parole durante la stagione. Ecco ciò che ha detto:

Il modo in cui ho gestito questa cosa non è stato perfetto. Ho fatto diversi errori a riguardo di cui mi assumo tutte le responsabilità. Non ho detto sempre le cose giuste nei momenti giusti. Non ho mai voluto sopraelevarmi rispetto agli altri. Sono un essere umano che commette degli errori. Spesso ho reagito in maniera istintiva, e ho sbagliato. Non sono questo tipo di persona.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.