AD7

Mike Budenholzer-Suns: c’è l’ok per parlare da parte degli Hawks

Mike Budenholzer-Suns è una possibilità concreta. A riportarlo è Adrian Wojnarowski di ESPN secondo cui l’attuale coach degli Atlanta Hawks avrebbe avuto l’ok dalla dirigenza per parlare con Phoenix.

La stagione appena terminata si è conclusa con appena 24 vittorie per gli Hawks e Budenholzer, per la prima volta da quando è head coach, non ha centrato l’obiettivo play-off. Nel 2015, invece, per lui arrivò il premio di Coach of the Year grazie alle 60 vittorie in quella regular season straordinaria, con Atlanta capace di arrivare fino alla finale di conference prima di essere sconfitta dai Cleveland Cavaliers.

Mike Budenholzer-Suns: possibilità concreta

Come dicevamo sopra Mike Budenholzer-Suns è una possibilità concreta. Al momento infatti l’avventura agli Hawks sembra essere al capolinea seppur l’head coach abbia ancora due anni di contratto con la franchigia di Atlanta dove potrebbe guadagnare 14 milioni di dollari.

Detto questo la volontà di cambiare aria potrebbe essere decisiva in questa trattativa ed il fatto che sia stato proprio lui a chiedere alla dirigenza di poter parlare con Phoenix potrebbe essere un indizio importante. Seppur i Suns abbiano concluso con solo 21 vittorie in stagione, in ottica futura sono sicuramente una squadra più attraente degli Hawks e questo è un altro fattore che potrebbe indirizzare Budenholzer a sposare il loro progetto.

LEGGI ANCHE:

Frase razzista contro Westbrook: scuse immediate del commentatore

Corsa al ROTY: due contendenti, un solo vincitore!

LeBron James, macchina da doppie doppie: i numeri

In arrivo la prima NBA Basketball School in Europa

Frank Vogel: ufficiale l’esonero da parte di Magic

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.