Michael Beasley firma con i New York Knicks

by

Martedì notte la franchigia principale della grande mela, i New York Knicks, hanno annunciato ufficialmente la firma dell’unrestricted free-agent Michael Beasley.

Secondo quanto riportato da Ian Begley di ESPN, Beasley, seconda scelta nel draft del 2008, ha firmato un contratto annuale al minimo salariale per i veterani.

Il 28enne Michael Beasley non è mai riuscito nella sua carriera NBA a trovare una squadra dove mostrare tutto il suo potenziale, ha girato infatti ben sei team in nove anni di carriera, di cui uno anche in Cina. Nonostante si possa considerare nel complesso una buona ala tiratrice, sia come titolare che dalla panchina, cedendo un po’ il passo però difensivamente. Con il probabile addio di Carmelo Anthony, Beasley potrebbe anche riuscire a strappare un posto da titolare nei Knicks della prossima stagione.Lo scorso anno ha giocato per i Milwaukee Bucks, con i quali ha tenuto una media di 9.4 punti e 3.4 rimbalzi in soli 16.7 minuti di utilizzo a partita. Ha tirato con il 53.2% del campo e con il 42% da dietro l’arco. Michael sbarcherà nella Grande Mela con quali motivazioni? Riuscirà a brillare dalla panchina dei Knicks al Madison Square Garden? 

Lascia un commento

Your email address will not be published.