Pronostici NBA, risultati della notte, approfondimenti e curiosità ed ovviamente il nostro fanta-campionato su NBA Dunkest. Restate collegati con il grande spettacolo

AD7

Bucks: possibile una trade per arrivare ad un rinforzo per il frontcourt?

Ecco gli scenari per un potenziale rinforzo per il frontcourt dei Bucks

Thon Maker e Malcom Brogdon sarebbero i possibili indiziati per una possibile trade per rinfrzare il frontcourt dei Milwaukee Bucks secondo ‘Espn.com’. Chi dei due lascerà il Wisconsin?

Il cammino verso una possibile qualificazione alla prossima post-season per i Milwaukee Bucks continua questa notte. La franchigia allenata da Jason Kidd torna subito in campo dopo la sconfitta rimediata contro i Pacers di Oladipo e soci.

Thon Maker e Malcom Brogdon verso l’addio?

La franchigia del Wisconsin questa notte ha la possibilità di riscattarsi contro gli Orlando Magic di Aaron Gordon, dopo aver subito questa notte il sorpasso dagli strabilianti Miami Heat guidati da coach Spoelstra.

Nonostante la stagione sia arrivata al suo giro di boa, i Milwaukee Bucks hanno intenzione di rinforzarsi in vista della seconda e decisiva parte di stagione, che vale l’accesso alla prossima post-season.

Antetokounmpo e soci dopo aver accolto Eric Bledsoe ad inizio stagione, stanno cercando un rinforzo per il frontcourt dopo l’addio a Greg Monroe, ceduto proprio ai Phoenix Suns.

Se nelle ultime settimane è stato forte l’interesse per Okafor dei Nets, ma soprattutto per DeAndre Jordan in uscita dai Clippers, nelle ultime ore ‘Espn.com‘ ha ipotizzato dei possibili scenari per una trade.

Con Jabari Parker sulla via del ritorno in campo, Mirza Teletovic out a tempo indeterminato dai pitturati Nba per gravi problemi polmonari; i due indiziati restano Thon Maker e Malcolm Brogdon.

Il vincitore del titolo ROY dello scorso anno e il giovanissimo lungo dei Bucks, sarebbero i due giocatori sacrificabili per un arrivo di grande rilievo per il frontcourt in questa stagione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.