Pronostici NBA, risultati della notte, approfondimenti e curiosità ed ovviamente il nostro fanta-campionato su NBA Dunkest. Restate collegati con il grande spettacolo

AD7

Clippers, trade possibile per DeAndre Jordan: molti team interessati

Il centro dei Los Angeles Clippers, DeAndre Jordan, potrebbe lasciare la città degli angeli nelle prossime settimane. A riportare la notizia è il Washington Post: Tim Bontemps infatti parla di un interessamento di molte franchigie al lungo. Ci sarebbero alcune situazioni possibili per DeAndre che lo porterebbero lontano dalla franchigia in cui ha giocato nelle passate e nella stagione corrente.

Il suo nome è infatti stato fatto in alcuni discorsi tra le varie franchigie: i Los Angeles Clippers sarebbero disponibili a scambiarlo. Ci sono alcune complicazioni riguardo l’estensione contrattuale del lungo che sarà unrestricted free agent in estate se rinuncerà alla sua player option. Il centro non ha ancora messo nero su bianco su un accordo pluriennale con la franchigia di Los Angeles. Inoltre la condizione ormai disperata in classifica dei Clippers, che hanno perso le ultime 9 gare consecutivamente farebbe propendere la dirigenza ad uno scambio per ottenere scelte future e giocatori futuribili.

Il centro ha un contratto da 22 milioni per questa stagione ed una player option per il prossimo anno da $24,119,025. Insomma non proprio economico. Un rim protector con quelle caratteristiche a chi potrebbe tornare utile?

DeAndre Jordan i suoi numeri in stagione

I Clippers dopo un avvio super sono crollati: uno dei motivi è l’intero backcourt ai box ed è notizia di poco fa che Patrick Beverley, guardia tiratrice del team, starà fuori a tempo indeterminato. Come lui anche Teodosic ancora lontano dal campo dopo una ottima preseason. Insomma non proprio una situazione facile per Doc Rivers ma soprattutto per DeAndre Jordan che con un play a servigli assist può essere davvero devastante.

I suoi numeri in stagione? 10.3 punti e oltre 13 rimbalzi.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.