AD7

Jamal Crawford: “In estate ero molto vicino all’accordo con i Cleveland Cavaliers”

Piccolo retroscena di mercato da parte dell'attuale guardia dei Minnesota Timberwolves

Jamal Crawford dopo la vittoria dei suoi Minnesota Timberwolves nei confronti dei Cleveland Cavaliers di LeBron James e soci, racconta un piccolo retroscena sul suo mancato accordo con la franchigia dell’Ohio e del suo rapporto speciale con Isaiah Thomas.

La marcia dei Minnesota Timberwolves verso una vera e propria qualificazione alla post-season della Western Conference continua. la squadra allenata da coach Tom Thibodeau sta confermando i progressi di un’ottima stagione.

Jamal Crawford: “IT per me è come un fratello”

La franchigia dei lupi ha vinto meritatamente lo scontro con i Cleveland Cavaliers tra le mure del Target Center di Minneapolis, continuando a difendere con le unghie e con i denti, il quarto posto della Western Conference.

Oltre alle stelle Towns, Butler, Gibson e Wiggins; è stata una partita importante anche per il veterano Jamal Crawford. L’ex sesto uomo dei Clippers ha raccontato al termine del match in un’ intervista rilasciata a Dave McMenamin, il suo rapporto con Isaiah Thomas e la sua nuova squadra. Ecco le sue parole rilasciate a ‘Espn.com‘:

“Ero molto vicino ad accasarmi in estate ai Cleveland Cavaliers. C’era anche l’interesse dei Warriors su di me ma ero intrigato dalla voglia di giocare con Isaiah Thomas. Per me è come un fratello e sarebbe stato un sogno giocare assieme. Non devo nascondere però che dopo la mia cessione agli Hawks, i Cavaliers non avevano abbastanza spazio salariale e ho scelto un progetto convincente come quello dei Minnesota Timberwolves.”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.