Pronostici NBA 2017-2018: Warriors-Magic ad Oakland

Pronostici NBA 2017-2018: interessantissimo lunedì Nba in arrivo, con 9 partite tra cui svetta Warriors-Magic. Di grandissimo interesse anche le sfide tra Knicks e Cavaliers e Bucks-Grizzlies. In Arizona, i Los Angeles Lakers sfidano i padroni di casa di Phoenix dopo la prima tripla doppia di Lonzo Ball.

Warriors-Magic è un match intrigante, soprattutto per testare la solidità della squadra ospite. Naturalmente partono favoriti i padroni di casa, reduci da 6 vittorie con scarti altissimi. Porzingis sfida LeBron nella Grande Mela, per bissare il successo del 30/10. I Timberwolves volano in Utah, squadra che sta attraversando una crisi profonda.

Nella domenica appena trascorsa, non mollano la presa i Boston Celtics, nonostante gli infortuni. La vittoria contro Toronto è da grandissima squadra, solida e pratica. Vedere in campo sia Brown che Tatum nei momenti decisivi fa capire la bontà dell’operato in casa bianco-verde. Continuano a vincere sia Detroit (seconda forza ad Est), sia Houston, che hanno dominato il match contro Indiana.

NBA 17-18: i pronostici nella notte di Warriors-Magic

Washington Wizards (7-5) vs Sacramento Kings (3-9). Squadra della capitale in risalita dopo 2 vittorie consecutive. Contro Atlanta si è vista anche una maggiore partecipazione da parte della panchina, cosa che andrà confermata contro avversari più solidi. Beal sta facendo probabilmente la migliore stagione fin qui della carriera. Per gli ospiti prosegue la trasferta ad Est dopo la sconfitta di New York. Indisponibile molto probabilmente Carter per la squadra californiana mentre coach Brooks può contare su tutti gli effettivi. Quote: favoritissimi i padroni di casa con line di 209.5. Pronostico: over 202.5 (1.47)

New York Knicks (7-5) vs Cleveland Cavaliers (6-7). Sfida nella sfida tra Porzingis e James. Il lituano sta legittimando il suo ruolo di leader della squadra, con prestazioni a tutto campo da vero campione. Il record, attuale, dei Knicks in pochi lo avrebbero pronosticato ad inizio dell’anno. Per Cleveland ennesimo banco di prova alla ricerca di miglioramenti. A prescindere o meno della presenza di Rose (ancora in forte dubbio), la squadra dovrà mostrare una diversa applicazione difensiva. Quote: quote pro-Cavs, line di 218.5. Pronostico: over 211.5 (1.47)

Bucks-Grizzlies in attesa di Warriors-Magic

Milwaukee Bucks (6-6) vs Memphis Grizzlies (7-5). L’impatto di Bledsoe nella squadra di Kidd sembra essere stato positivo. Doppia vittoria (di cui una con gli Spurs), con un ottima fase difensiva. Il tutto ovviamente intorno al fenomeno greco, cresciutissimo in tutti gli aspetti del gioco. Squadra ospite che viene da una sconfitta, pesante, contro Houston. Se la panchina sta viaggiando tutto sommato bene, stanno mancando Ennis e Jarrell Martin, chiamati ad una stagione da protagonisti. Quote: leggermente favoriti i padroni di casa con line di 202.5. Pronostico: under 210.5 (1.44)

New Orleans Pelicans (7-6) vs Atlanta Hawks (2-11). Possono piacere o meno, ma il duo Davis-Cousins sta facendo innamorare i tifosi. Soprattutto l’ex Kings, nel suo ruolo di play aggiunto, domina in lungo e in largo. Se arrivasse qualche tiratore affidabile, si potrebbe sognare a New Orleans. La buona stagione di Marco Belinelli, non si sta riflettendo sulla stagione del team. Ventinovesimo record della lega e un mix attacco-difesa tra i peggiori di tutta la Nba. Coach Bud in seria difficoltà. Quote: favoriti i pellicani padroni di casa con line di 217.5. Pronostico: Pelicans -4.5 (1.44)

Tanta Western Conference, prima di Warriors-Magic

Phoenix Suns (5-9) vs Los Angeles Lakers (5-8). Squadre giovani e “pazze” quelle che si sfidano alla Talking Stick Resort Arena. Padroni di casa che vengono dalla vittoria sui Timberwolves, che ha interrotto una serie di 5 sconfitte. Super prestazioni per Booker e TJ Warren, nella stagione della definitiva consacrazione. Lacustri reduci da 3 insuccessi, ma reduci anche dalla prima tripla doppia in carriera di Lonzo Ball. Gli istinti cestistici del figlio di LaVar sono indiscutibili e da vero giocatore. Quote: pressoché parità nei giudizi dei bookmakers con line di 226.5. Pronostico: over 220.5 (1.50)

Utah Jazz (6-7) vs Minnesota Timberwolves (7-5). Utah dovrà fare a meno di Rudy Gobert per almeno 4 settimane. L’infortunio al ginocchio, subito nel match contro gli Heat, è una brutta tegola per coach Snyder, con la squadra in fase altalenante. Vedremo gli aggiustamenti del coach senza il totem. Lo diciamo sempre, ma una squadra di Thibodeau che difende male, fa “strano”. Quart’ultimi per efficienza difensiva, quando in roster ci sono Butler,Gibson, Teague e Towns, è un aspetto che deve far riflettere. Quote: quote pro ospiti con totale punti di 207.5. Pronostico: Timberwolves (1.60)

Arriva l’ora del big match, Warriors-Magic

Portland Trail Blazers (6-6) vs Denver Nuggets (8-5). La flessione di Lillard e compagni rischia di far ripiombare i Blazers nei fantasmi del passato. Questo gruppo è talentuoso e dovrebbe fare i playoff senza problemi. Ma l’Ovest è competitivo e il rischio è sempre elevato. In forma strepitosa invece i Denver Nuggets, reduci da 3 successi consecutivi. L’alchimia tra giovani e “veterani”, l’impatto della panchina e la crescita di Jokic, sono i fattori principali dell’attuale terzo team della Western Conference. Quote: anche in questo caso, quote pari con line di 210.5. Pronostico: over 203.5 (1.47)

Golden State Warriors (10-3) vs Orlando Magic (8-5). Ogni volta snocciolare le cifre è riduttivo. Quello che hanno costruito in questi anni nella Baia è difficilmente ripetibile. Le ultime 6 vittorie con scarti ampissimi mostrano la differenza che c’è rispetto al resto della Nba. Warriors-Magic è più una sfida per gli ospiti, per capire finchè possono competere. L’inizio di stagione confortante ha avuto un leggero stop, ma la squadra della Florida è competitiva. L’acquisto, sottovalutato, di Simmons potrebbe essere uno dei colpi dell’estate. Quote: favoriti i padroni di casa con line di 229.5. Pronostico: Warriors -9.5 (1.54)

Si chiude allo Staples Center

Los Angeles Clippers (5-7) vs Philadelphia 76ers (6-6). Padroni di casa che da primi della Conference, sono scesi all’undicesimo posto. Le assenze stanno sicuramente pesando molto nell’economia della squadra, ma coach Rivers inizia ad essere guardato con occhi diversi. Ancora Out Gallinari e Beverley. Phila, dopo la sconfitta con gli Warriors, cercano una vittoria di livello ad Ovest. Simmons, imbrigliato dalla difesa sublime di Golden State, vorrà rifarsi e spingere i suoi alla vittoria. Quote: leggermente quote in favore dei californiani, con totale punti di 218.5. Pronostico: 76ers + 5.5 (1.55)

Angolo suggerimenti

Timberwolves + Wizards-Kings over 202.5 (quota totale 2.35)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.