Pronostici NBA, risultati della notte, approfondimenti e curiosità ed ovviamente il nostro fanta-campionato su NBA Dunkest. Restate collegati con il grande spettacolo

AD7

Pronostici NBA: Bucks-Pistons e tanto altro

Tra le 10 partite in calendario, interessante sfida Bucks-Pistons

Pronostici NBA 2017-2018: Bucks-Pistons ci potrà dare un quadro chiaro di chi punta a scalzare i Cavs da qui a breve. Cleveland che scende sul parquet di casa contro i Sacramento Kings, cercando la 13esima affermazione di fila. Primo incontro per gli Warriors senza l’infortunato Curry. Il numero 30 della baia ne avrà per qualche settimana.

Boston ospita al Td Garden i Dallas Mavericks per mantenere saldo il primo posto della Conference. San Antonio Spurs-Miami Heat è il remake delle Finals 2013 e 2014.

Nella notte, incredibile partita di Beal, che dopo il -47 di Utah porta Washington alla vittoria sul campo dei Portland Trail Blazers. Importante successo per Oklahoma prorio sui Jazz, grazie alla tripla doppia di Russel Westbrook.

NBA 17-18: i pronostici nella notte di Bucks-Pistons

Cleveland Cavaliers (17-7) vs Sacramento Kings (7-16). Innestata la marcia giusta, i Cavs ora stanno facendo vedere il potenziale del team. Ancora in attesa di Thomas e Thompson, Cleveland sta accelerando. Ospiti relegati nel fondo della classifica ad Ovest. Progetto giovani in divenire anche se l’attrazione al momento rimane Vince Carter, 40 anni e non sentirli. Quote: pro Cavs e line di 210.5. Pronostico: over 204.5 (1.50)

Indiana Pacers (13-11) vs Chicago Bulls (3-19). Gara senza storia sulla carta in Indiana. Padroni di casa che stanno lottando e convincendo in ottica playoff, trascinati dal duo Oladipo-Turner e la follia cestistica di Stephenson. Il rientro di Lavine per gli ospiti dovrebbe slittare a gennaio, anche perchè di fretta non bisogna averne per un gruppo destinato alla lottery. Quote: Pacers e line di 208.5. Pronostico: Indiana -4.5 (1.43)

Prima di Bucks-Pistons, i Celtics

Orlando Magic (10-15) vs Atlanta Hawks (5-18). Sfida da bassifondi dell’Est. Per i padroni di casa, il processo di crescita si è un pò arenato, anche se le possibilità in una conference così equilibrata sono a portata di mano. Ospiti reduci da una brutta sconfitta di 20 punti contro i Nets e privi di Collins, infortunato. Partita probabilmente da punteggio alto in arrivo in Florida. Quote: quote pro-Magic e line di 216.5. Pronostico: over 209.5 (1.48)

Boston Celtics (21-4) vs Dallas Mavericks (7-17). Al Horford sembra aver definitivamente trovato il ruolo perfetto per la sua carriera. E’ il collante giusto in un team che ha ambizioni altissime. Ospiti texani reduci da 2 vittorie, convincenti, di fila. Se Carlisle ha trovato il bandolo della matassa è presto per dirlo, ma il Td Garden ci potrà dare un indicazione. Quote: favoriti i padroni di casa con line di 202.5. Pronostico: Mavs +13.5 (1.44)

Sempre prima di Bucks-Pistons, i Warriors

New York Knicks (11-12) vs Memphis Grizzlies (8-15). L’infermeria non sta di certo aiutando la squadra della Grande Mela. Le assenze di Porzingis e Hardaway sono difficili da sopperire per coach Hornacek. Il ritorno alla vittoria per gli orsi contro Minnesota ha ridato un pò di ossigeno ad un team in seria crisi. Una conferma sarebbe auspicabile per Gasol e compagni. Quote: leggermente favoriti i padroni di casa con line di 197.5. Pronostico: Memphis +7.5 (1.43)

Charlotte Hornets (9-13) vs Golden State Warriors (19-6). Di continuità i calabroni non vogliono proprio sentirne parlare. La squadra fatica tantissimo nella gestione della partita e in fase difensiva. Golden State non è la prova adatta. Ospiti che, come detto, saranno privi del talento di Curry per qualche settimana. Da correggere per coach Kerr è il nervosismo evidente di questo gruppo, sia da parte di giocatori da cui “te lo aspetti” (Green), sia da chi è insospettabile (Durant,Livingtston). Quote: pro Warriors con line di 219.5. Pronostico: Warriors -2.5 (1.55)

Eccoci a Bucks-Pistons

Milwaukee Bucks (12-10) vs Detroit Pistons (14-9). Sfida top ad est. I Bucks stanno riprendendo una buona marcia, anche se soffrono sotto canestro. Giannis e Bledsoe stanno comunque affindando l’intesa. Ospiti con quotazioni in calo dopo 3 sconfitte filate. L’impatto di Drummond dovrà essere ancora più importante in questo match contro un reparto lunghi non all’altezza. Big match a mio parere della notte. Quote: in favore di coach Kidd e line di 205.5. Pronostico: Bucks (1.57)

New Orleans Pelicans (12-12) vs Denver Nuggets (13-10). Sfida playoff a Nola. Buone notizie dall’infermeria per i pellicani, Anthony Davis non ha nulla di serio. Ancora in dubbio però l’utilizzo della notte. Ospiti ancora privi di Jokic e Millsap, in cerca di un risultato per mantenere un buon distacco dal nono posto dei Thunder, in rimonta ad Ovest. Quote: favoriti i padroni di casa con line di 220.5. Pronostico: under 226.5 (1.48)

Dopo Bucks-Pistons, si chiude coi Clippers

San Antonio Spurs (16-8) vs Miami Heat (11-12). Che gli Spurs fossero ancora al terzo posto della conference senza Leonard era difficile da prevedere. Siamo curiosissimi di vedere il team di Pop a completo. Coach Spolestra ha il pregio di aver plasmato un roster che non molla mai anche in assenza di troppo talento. Playoff ampiamente alla portata, anche se l’assenza di Whiteside si farà sentire per qualche partita. Quote: pro speroni e totale di 196 punti. Pronostico: under 203.5 (1.44)

Los Angeles Clippers (8-14) vs Minnesota Timberwolves (14-11). Se Rivers sembra non rischiare la panchina, la situazione dei Clippers rimane comunque drammatica. Le buon notizie arrivano dal probabile rientro a breve di Teodosic e Gallinari. I lupi non sembrano ancora aver trovato la chimica giusta per vincere le partite che contano punto a punto. Le sconfitte con Memphis e Okc ne sono l’esempio. Quote: pro ospiti con line di 214. Pronostico: Timberwolves (1.47)

Angolo suggerimenti

Timberwolves + Warriors -2.5 (quota totale 2,28)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.