AD7

NBA, statistiche Jamal Murray spaventose: 48 punti e record

Statistiche Jamal Murray davvero incredibili: 48 punti di autore per superare l’ostacolo chiamato Boston Celtics. La squadra di Brad Stevens si ferma di fronte ad una performance da urlo. I suoi numeri sono incredibili e bucano alcuni record della storia dei Denver Nuggets?

Statistiche Jamal Murray: i suoi numeri

Se non c’è Joker, c’è J-Murray.I Nuggets mietono un’altra illustre vittima nel loro straripante inizio, ovvero i Celtics di un crescente Kyrie Irving. Uncle Drew, però, scompare nell’ultimo quarto, dove invece domani l’uomo in foto: 19 punti, tutti decisivi, per trascinare i suoi sul 9-1.

Per Murray, alla fine, sarà career-high:

  • 48 punti,
  • con 5 triple all’attivo
  • 63% dal campo
  • 19 punti nell’ultimo quarto
  • migliore prestazione in maglia Nuggets dai 50 di Melo contro Houston

Per Denver é secondo posto ad Ovest dietro i Warriors e migliore partenza della storia della franchigia dal 1976-77, quando i Nuggets di David Thompson esordirono nella “nuova” NBA.

Lakers-Nuggets coach Malone

Statistiche Zach LaVine i suoi numeri contro i Knicks

Come detto non solo Murray, anche LaVine è protagonista di una prestazione monster nella notte NBA contro i New York Knicks. Zach LaVine é un carroarmato in questo inizio di stagione. Unico vero trascinatore dei Bulls al Madison Square Garden:

  • 41 punti,
  • 4 rimbalzi
  • 4 assist,

Finora, 28.0 punti di media e 5.8 rimbalzi a partita. Dopo aver vinto il Dunk Contest nel bienno 2015-2016, il numero 8 è pronto per essere protagonista nell’All-Star Game 2018 di scena a Charlotte?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.