James Harden nella storia: tripla doppia da 43 punti in tre quarti

James Harden nella storia: tripla doppia da 43 punti in tre quarti

James-Harden-maglia-rockets

James Harden nella storia: tripla doppia da 43 punti in tre quarti

Prosegue il periodo da incorniciare di James Harden, che nella gara vinta per 141-113 dai suoi Houston Rockets contro i Cleveland Cavaliers ha messo a referto una sontuosa tripla doppia da 43 punti, 10 rimbalzi, 12 assist, 2 palle recuperate e altrettante stoppate in appena 29’, tirando col 50% sia dal campo (12/24) che da dietro l’arco (8/16). Si tratta della seconda tripla doppia contro la franchigia dell’Ohio al Toyota Center: lo scorso anno, infatti, Harden si rese autore di 35 punti, 11 rimbalzi e 13 assist nel successo per 113-109 contro i Cavs.

I numeri di James Harden? Fantastici

Rimasto a guardare tutto il quarto quarto dalla panchina, visto che i suoi avevano già ampiamente chiuso la pratica (anche e soprattutto grazie al suo apporto), il Barba è diventato il primo giocatore nella storia della NBA a far registrare una tripla doppia da 40 punti in meno di 30’, nonché il primo nella storia degli Houston Rockets con almeno tredici partite da 40 o più punti in una singola stagione, superando il precedente primato di Moses Malone (12 nel 1981-1982), che aveva già eguagliato nel 2015-2016.

Oltre a ciò, Harden supera Chauncey Billups e Kobe Bryant nella classifica dei giocatori con più triple segnate nella storia, portandosi al tredicesimo posto a quota 1834 triple in carriera in appena 725 presenze: per intenderci, Billups ne ha segnate 1830 in 1043 gare disputate in carriera, mentre Kobe ne ha mandate a bersaglio 1827 in 1346 apparizioni sul parquet.

James e quota 17.106 punti

43 punti, 10 rimbalzi e 12 assist in soli tre quarti per James Harden nel successo per 141-113 contro i Cavs.

Come se non bastasse, il detentore del premio di MVP scavalca il suo compagno di squadra Chris Paul per punti segnati in carriera, toccando quota 17.106 (94esimo All-Time), dieci in più della point guard classe ‘85, attualmente ai box per un problema muscolare che lo tiene fermo dallo scorso 21 dicembre.

Quella contro i Cavs, inoltre, è stata la quindicesima gara di fila con 30 o più punti per Harden, che adesso è a una sola partita da Kobe Bryant (16) per gare consecutive con almeno 30 punti, e la dodicesima partita consecutiva con 5 o più triple a bersaglio (record NBA). Per ciò che concerne le triple doppie, The Beard è già a quota 6 in stagione, alle spalle dei soli Ben Simmons (7) e Russell Westbrook (13).

Dennis Izzo
dennisizzo13@icloud.com
No Comments

Post A Comment