NBA Global Games, la lega vola in India e Giappone per la preseason 2019

La NBA sbarca in India, Dubai e Giappone per la pre-season 2019

Adam Silver

La NBA sbarca in India, Dubai e Giappone per la pre-season 2019

NBA Global Games, la lega sbarcherà in India, Giappone e Dubai per la pre-season 2019.

A riportare la notizia è Tim McMahon di ESPN, che cita fonti fonti della NBA.

Tra le squadre che parteciperanno alla prossima edizione degli NBA Global Games, i Sacramento Kings del proprietario Vivek Ranadive.

Ranadive, uomo d’affari e filantropo Indiano-Statunitense nativo di Mumbay, India, acquisì i Sacramento Kings nel 2013, scongiurandone il trasferimento a Seattle. In passato fu socio di minoranza dei Golden State Warriors.

NBAPassion.com ha riportato in agosto dei piani del Commissioner NBA Adam Silver di portare la lega in India per una gara di pre-season a partire dal 2019.

Gli Indiana Pacers saranno invece parte della trasferta programmata a Dubai, come riportato da Scott Agnes di Theathletic.com.

NBA Global Games, la lega in Canada, Cina, UK e Messico nel 2018\19

Philadelphia 76ers e Dallas Mavericks sono tuttora impegnati a Shanghai e Shenzhen per l’edizione 2018 degli NBA China Games.

In dicembre, Orlando Magic, Utah Jazz e Chicago Bulls disputeranno due partite di regular season alla Arena Ciudad de Mexico di Città del Messico (tra 13 e 15 dicembre 2018).

I Sacramento Kings di De’Aaron Fox e del proprietario Vivek Ranadive saranno in India per la pre-season 2019

Già nel 2017 la NBA tenne quattro partite di stagione regolare in Messico, la prima volta per lega di una partita ufficiale al di fuori dei confini di USA e Canada.

Il 17 gennaio 2019 alla O2 Arena di Londra, UK, andrà invece in scena la sfida di stagione regolare tra Washington Wizards e New York Knicks.

Per la NBA sarà la nona partita ufficiale disputata nel Regno Unito.

La NBA a guida Silver prosegue dunque la politica di espansione della lega oltre i confini nazionali già inaugurata da David Stern.

Il Commissioner ha recentemente dichiarato che i futuri piani di sviluppo della lega guarderanno all’estero, più che ad una franchigia d’espansione sul territorio nazionale.

In particolar modo, Adam Silver ha fatto riferimento a Città del Messico quale possibile sede di una nuova franchigia NBA:

Ci sono tanti mercati in forte espansione sia negli USA che nei Paesi confinanti. Ci sono alcune grandi città che potrebbero un giorno ospitare una squadra NBA

– Adam Silver sull’espansione all’estero della NBA –

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment