AD7

Jeff Green: “Preoccupato? No, abbiamo molte armi a disposizione…”

Jeff Green ne ha viste tante nella sua carriera, come nella sua vita: un veterano del genere non ha paura di affrontare un momento di flessione con i Cleveland Cavaliers ed è sicuro di uscirne presto senza troppi problemi. Possibile che arrivando i playoffs la squadra alzi il suo livello?

Jeff Green le parole sul momento Cavs

Jeff Green ha parlato ai microfoni di ESPN dopo l’ultima sconfitta, quella subita dai Lakers di Lonzo Ball, Ingram, Kuzma. Ecco le sue dichiarazioni:

“Sali scendi, siamo come sulle montagne russe. Dobbiamo cercare e ci stiamo lavorando, per uscire da questa situazione. E’ collegata anche ovviamente con i tanti infortuni avuti, come il mio, quello di Kevin Love, di Osman, di Tristan Thompson. Una sequenza davvero sfortunata.”

Poi il giocatore dei Cavs, ex Boston Celtics, ha rilasciato ulteriori dichiarazioni ma di ottimismo che fanno ben sperare i tifosi della franchigia dell’Ohio: “Abbiamo molte armi a disposizione sulle quali contare, dobbiamo solo uscire da questo momento, capire come rendere al meglio. Non abbiamo scuse, dobbiamo riuscirci e rapidamente.”

I playoffs sono una formalità ovviamente, i Pistons sono ormai fuori dai giochi al nono posto, ed i Cavs entreranno per l’ennesima stagione grazie al Prescelto alla post season: ora c’è da sistemare le cose in ottica playoffs, per risalire la china (almeno al terzo posto) e provare a trovare un gioco di squadra a livello offensivo e difensivo che possa far sperare coach Lue per la postseason.

Stephen A. Smith: “Ad Est c’è sempre una favorita, ed è la squadra in cui gioca LeBron”

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.