Markieff Morris out dai campi per un mese a causa di un’ernia

Una delle grandi squadre attese per il salto di qualità anche nella prossima stagione sono i Washington Wizards. Dopo una bellissima RS, la squadra di coach Scott Brooks spera di ritrovare la grande verve realizzativa di Bradley Beal e il grande carisma John Wall, vero leader della squadra della Capitale. Oltre a questo importantissimo background, sarà fondamentale la presenza sotto le plance di Markieff Morris.

Markieff Morris e il suo primo infortunio stagionale

Con i suoi 14 punti e 7 rimbalzi ad allacciata di scarpe fatti registrare nella scorsa stagione, Markieff Morris si è rivelato una delle chiavi vincenti della squadra di coach Scott Brooks nella passata stagione. Dopo la sua esperienza ai Phoenix Suns con suo fratello Marcus, fresco di passaggio ai Boston Celtics, si sta dimostrando un giocatore destinato a migliorare notevolmente nelle prossime stagioni.

I Suns hanno scelto Markieff Morris nel draft 2011.

La stagione 2016/17 però per l’ala dei Wizards non inizia nel migliore dei modi. Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarovski insider di ‘Espn.com’, Morris non inizierà il training camp con i Wizards a causa di un’ernia.

Questo infortunio costringerà Markieff Morris ad uno stop forzato di un mese mettendo a serio rischio la sua presenza per l’inizio della stagione. L’infortunio, sarebbe stato causato da un’aggressione subita nei giorni scorsi, e che ha visto coinvolto anche il suo fratello gemello Marcus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.