Melo-Jordan: niente più Air Jordan Melo

Uno dei personaggi più attesi da un pronto riscatto è senza dubbio Carmelo Anthony. L’ex stella dei New York Knicks, approdato da pochissimo agli Oklahoma City Thunder, è pronto e motivato a vincere un anello Nba per la prima volta nella sua lunga carriera. In questi anni infatti ha dimostrato di essere non solo uno degli uomini simbolo della Nba, ma anche del grande brand americano Jordan, che questa notte ha deciso di togliere dal commercio la collezione di scarpe Air Jordan Melo.

Le Air Jordan Melo si fermano al modello numero 13

Le Air Jordan Melo sono state uno dei cavalli di battaglia del brand gestito da Michael Jordan, e fino ad ora ne erano stati prodotti ben 13 modelli nel corso della partnership.

In tutto ciò, Anthony entra nella particolare classifica di linea di calzature sportive più longeva della Nba, raggiungendo quelle di Iverson, James, Bryant e lo stesso Michael Jordan, primo in classifica con ben 32 linee di modelli messi in commercio.

Nonostante ciò, le Air Jordan Melo ’13 saranno le ultime della collezione e nel corso delle prime uscite stagionali sono state messe in mostra dallo stesso Anthony, che resterà uno degli uomini immagine del brand.

Insieme a lui ci sarà anche il suo compagno di squadra Russell Westbrook, che di recente ha firmato il rinnovo contrattuale decennale con la Jordan, diventando così l’atleta più pagato della storia del brand americano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.