Nuggets-Raptors, Toronto KO e Nurse attacca: "Leonard mai in lunetta"

Raptors battuti a Denver, Nurse pretende tutela per Leonard: “Kawhi mai in lunetta, deve finire”

Raptors battuti a Denver, Nurse pretende tutela per Leonard: “Kawhi mai in lunetta, deve finire”

Nick Nurse, coach dei Toronto Raptors, si scaglia contro gli arbitri nel post partita tra Nuggets-Raptors.

Il motivo? La scarsa tutela – a dire del neo capo-allenatore dei canadesi – nei confronti di Kawhi Leonard.

I Toronto Raptors (23-9), privi di Kyle Lowry e di Paskal Siakam, infortunatosi contro i Portland Trail Blazers, oltre che di Jonas Valanciunas e Fred VanVleet, cedono al Pepsi Center di Denver per 95-86, sotto i colpi di un dominante Nikola Jokic (26 punti, 9 rimbalzi e 4 assist).

View this post on Instagram

Hey, this guy is pretty good at basketball.

A post shared by Denver Nuggets (@nuggets) on

I rimaneggiati Raptors finiscono la benzina nel quarto periodo, frazione in cui Kawhi Leonard e compagni segnano solo 14 punti. Un parziale di 23-2 nel finale di gara conduce i Denver Nuggets (20-9) alla vittoria numero 10 nelle ultime 12 partite.

Primo posto ad Ovest confermato per i Nuggets, che si dimostrano più forti anche dei tanti infortuni e fanno valere la legge del Pepsi Center.

Nuggets-Raptors, Nick Nurse: “Niente fischi per Kawhi? Ridicolo”

 

Il primato nella Eastern Conference non è in pericolo per Raptors, nonostante le due sconfitte in fila. Ciò che ha lasciato a fine partita i canadesi ed il loro head coach perplessi (eufemismo) è il metro arbitrale adottato al Denver.

Nel post gara, coach Nurse ha messo in discussione l’operato degli arbitri, soprattutto per quanto riguarda la tutela di Kawhi Leonard:

Stasera si è trattato di un brutto caso di un attaccante che viene sistematicamente trattenuto, colpito, tirato, picchiato ogni volta che va al ferro, e che non ottiene alcun fischio a favore. E’ una cosa incredibile. Non esiste che uno dei migliori giocatori della lega prenda tutte quelle botte e vada in lunetta solo due volte in tutta la gara

– Nick Nurse dopo Nuggets-Raptors –

 

Kawhi Leonard ha chiuso la sua partita con 29 punti, 14 rimbalzi e 4 assist in 38 minuti di gioco. Delon Wright e Serge Ibaka hanno contribuito con rispettivamente 15 e 14 punti. Senza Lowry e VanVleet, Raptors imprecisi da dietro l’arco (7 su 35, 20%).

E’ una cosa ridicola. Ed è tutto l’anno che va avanti così. (Leonard, ndr) è uno dei migliori giocatori della NBA, e non si lamenta mai con gli arbitri. Loro sepmlicemente guardano da un’altra parte e fanno finta di niente. Non va bene

– Nick Nurse dopo Nuggets-Raptors –

 

Sasso lanciato e possibile – e calcolata – multa in arrivo per coach Nick Nurse. I Toronto Raptors chiudono 2-2 il loro giro di trasferte ad ovest e torneranno in campo giovedì 20 dicembre alla Scotiabank Arena contro i roventi Indiana Pacers.

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment