I Phoenix Suns alla ricerca di una quarta scelta: ecco i possibili prospetti

Phoenix Suns sono state fra le squadre che più hanno temuto la Draft Lottery 2017 e ciò ha avuto un netto riscontro anche nella realtà. I Suns infatti si sono dovuti accontentare di una quarta scelta assoluta, dopo che i primi tre posti sono stati occupati, in ordine, da Boston Celtics (via Brooklyn Nets), Los Angeles LakersPhiladelphia 76ers. I Phoenix Suns si sentono comunque speranzosi e vogliosi di trovare un giocatore che rispecchi alcune caratteristiche fondamentali: gli scout sono già al lavoro e i profili di alcuni giocatori sono sulla lista della spesa, ma solo uno sarà il prescelto. Cominciando dal primo nome, quello di De’Aron Fox, cestista dell’università di Kentucky, dopo Lonzo Ball Markelle Fultz è lui, si dice, il prescelto a diventare un giocatore i assoluto livello in questa lega.

Tuttavia non sono da scartare a priori i nomi di Jackson di KansasJayson Tatum di Duke e infine il profilo interessante di Jonathan Isaac proveniente dalla Florida State. Ricordiamo che se i Suns punteranno su Fox allora un attuale cestista dei Soli dovrà, tramite uno scambio, lasciare praticamente per forza la squadra capitanata ormai dal futuro crack Devin Booker. In uscita ci sarebbe Eric Bledsoe.

De’ Aaron Fox con la casacca dei Kentucky Wildcats.

Giovanni Maria Zinno

Ragazzo di 18 anni appassionato del basket NBA da quando Sportitalia mi fece innamorare di questo sport. Simpatizzo per i Los Angeles, sì quelli rossi e bianchi, perché essere dei Lakers era troppo mainstream.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.