AD7

Sixers, contro Indiana la prima vittoria in trasferta. Embiid: “Ora una serie di vittorie”

Dei 76ers più attenti in difesa superano degli imprecisi Indiana Pacers. Oladipo: "Non abbiamo mai segnato, dobbiamo giocare con più tranquillità". Coach Brown (Sixers): "Era ora, buona partita"

Prima vittoria in trasferta per i Phialdelphia 76ers, vittoriosi per 100-94 alla Bankers Life Fieldhouse di Indianapolis sugli Indiana Pacers di Victor Oladipo.

Ben Simmons va a due assist dalla tripla doppia (con 16 punti e 10 rimbalzi), Joel Embiid ne aggiunge 20 con 10 rimbalzi e 3 stoppate.

Sixers (7-5) senza Mike Muscala, a causa di un colpo al viso risultato in una frattura al setto nasale, ma con un buon Markelle Fultz, soprattutto nella metà campo difensiva.

View this post on Instagram

SIXERS WIN!

A post shared by Philadelphia 76ers (@sixers) on

Per i Pacers (7-5) troppo solo Vic Oladipo, che segna 36 punti con 6 rimbalzi e 7 assist e cerca di tenere a galla i suoi rimontando da un iniziale -15 a metà del primo quarto, impattando sul 50 pari a fine primo tempo.

Per Oladipo, 24 punti nei primi 24 minuti di gioco, mentre il resto del quintetto Pacers segna appena 8 punti con 3 su 13 al tiro.

Philadelphia riesce ad inizio quarto periodo a fermare l’ex OKC, e scappa sul +17, chiudendo il discorso partita.

Sixers-Pacers, Brown (76ers): “Ci voleva, dopo Brooklyn”

Coach Brett Brown aveva cercato di motivare la propria squadra dopo la brutta sconfitta patita a Brooklyn due giorni fa.

Sixers-Heat streaming -Ben Simmons riceve il supporto di Iverson: Boston però è sul 3-0
Ben Simmons ha sfiorato la tripla-doppia in Sixers-Pacers

Secondo Brown, i Sixers “non sono attualmente tra le prime della classe ad est”, evidenziando le troppe palle perse e la scarsa attutudine a rimbalzo.

Il trend pare essersi invertito dopo la vittoria di stanotte.

I 76ers non vanno sotto a rimbalzo e conducono la gara nonostante le scarse percentuali al tiro da tre punti (10 su 32 a fine partita).

Ben Simmons e Joel Embiid hanno guidato la carica, ma un contributo decisivo è arrivato da un Dario Saric (18 punti e 7 rimbalzi, con 4 triple a bersaglio) in crescita.

Abbiamo finalmente vinto la nostra prima partita in trasferta. Buona gara, soprattutto dopo la batotsa di due giorni fa a Brooklyn

Joel Embiid parla dopo la sirena finale al microfono di Lisa Salters di ESPN:

Abbiamo giocato bene stasera, abbiamo fatto girare bene il pallone e siamo stati attivi in difesa, continuiamo così (…) siamo stati bravi a fermare Oladipo nel secondo tempo (…) è la nostra prima vittoria in trasferta, molto bene. Ora andiamo a Washington per iniziare una striscia positiva

– Joel Embiid dopo Sixers-Pacers

Sixers-Pacers, Oladipo: “Dobbiamo giocare con più tranquillità”

Victor Oladipo è deluso dopo la sconfitta, una partita “alla portata” dei Pacers, ma troppo imprecisa in attacco per i padroni di casa.

I Pacers hanno tirato con un modestissimo 39.4% dal campo (8 su 31 da tre punti). Myles Turner, Tyreke Evans e Thaddeus Young hanno chiuso con un complessivo 8 su 26 al tiro.

Non abbiamo mai fatto canestro, di fatto. Dobbiamo solo tornare a giocare con più tranqullità, più liberi mentalmente. Abbiamo difeso bene, forse abbiamo commesso troppi falli ma loro hanno comunque segnato solo 100 punti. Noi ne abbiamo fatti solo 94, però. Ritroveremo presto la mira ed il ritmo giusto

– Victor Oladipo dopo Sixers-Pacers –

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.