Pronostici NBA 18-19: 76ers-Celtics, antipasto di Conference Finals?

Pronostici NBA 18-19: 76ers-Celtics è il match di punta del martedì Nba: si sfidano infatti due della squadre più accreditate a succedere al regno di James. Philadelphia con il nuovo innesto Tobias Harris mentre per Boston è certa l’assenza di Kyrie Irving. In chiusura di giornata, i Warriors aspettano Utah per continuare la caccia al miglior record della Lega.

OKC-Thunder-tre-punti

Tantissime prestazioni degne di nota nella notte, ma vogliamo premiare il dynamic duo Paul George-Russell Westbrook, grazie ai quali Okc supera Portland. Continua la serie anche per James Harden nella vittoria di Houston su Dallas e quella, negativa, dei Knicks, arrivati ora alla sconfitta consecutiva numero 17. Nel big match, infine, c’è voluto un canestro di Kawhi Leonard nel finale per consentire ai Raptors di avere la meglio sui coriacei Nets.

Pronostici NBA 18-19: 76ers-Celtics

Philadelphia 76ers (36-20) vs Boston Celtics (35-21). L’innesto di Tobias Harris ha fin qui convinto gli addetti ai lavori. L’ex Clippers con il suo tiro e l’intensità difensiva sta assolutamente completando il quintetto della squadra di Brown. Sarà soprattutto la fase difensiva la chiave degli eventuali successi di questo roster nei Playoff, dato che l’attacco ha tantissime armi a disposizione. Anche JJ Redick sembra in crescita, probabilmente anche grazie al fatto che in campo ora sono tutti pericolosi in attacco. Da verificare infine l’impatto dei nuovi arrivati dalla panchina, con Marjanovic che troverà spazio con continuità dal pino.

I Celtics sono sulla bocca di tutti e probabilmente ogni sconfitta viene enfatizzata troppo. Sta di fatto, però, che la squadra di Brad Stevens sta trovando enormi difficoltà nella gestione delle partite e sembra che qualcosa si sia rotto all’interno dello spogliatoio. Non solo spifferi, in quanto le dichiarazioni di Marcus Morris parlano di poca gioia nel team. Il problema sembra sempre lo stesso: troppi giocatori “forti”, quindi da far ruotare, con Gordon Hayward che deve necessariamente trovare il ritmo partita dopo un anno fermo. Sulla carta rimangono favoriti ad Est, ma non sarà così semplice.

Quote

  • Money Line: 76ers  (quota 1.40)
  • Handicap: 76ers  -6.5 (quota 1.90)
  • Over/Under: 225.5

Suggerimento

  • 76ers -2,5 (1.48)

Pronostici NBA 18-19: dopo 76ers-Celtics, i Warriors

Golden State Warriors (40-15) vs Utah Jazz (32-24). 9 vittorie nelle ultime 10 uscite per i Warriors, che stanno scaldando i motori per Aprile. La cosa che sembra sempre più evidente è che anche in serate storte (ad esempio Steph Curry nelle ultime uscite), gli uomini di Steve Kerr trovano comunque il modo, grazie al talento e al sistema, di vincere le partite. L’unico appunto che si potrebbe fare a questo team è che la difesa sta latitando in tanti momenti, ma siamo abbastanza sicuri che quando ci sarà da far sul serio, anche la retroguardia di Golden State sarà al livello che ci aspettiamo. Continua la corsa ai Playoff dei Jazz, che fanno invece della difesa il pezzo forte della sua pallacanestro. In crescita Ricky Rubio, dopo essere stato al centro delle voci di trade per tutte le ultime settimane. Donovan Mitchell sta tornando ai livelli dello scorso anno e non vediamo l’ora di capire quanta strada potranno fare gli uomini di Snyder. 

Quote

  • Money Line: Warriors (quota 1.22)
  • Handicap: Warriors -9.5 (quota 1.90)
  • Over/Under: 227.5

Suggerimento

  • Over 219.5 (1.44)

Pronostici NBA 18-19: le altre in pillole

  • Atlanta Hawks vs Los Angeles Lakers: Lakers (1.47)