Pronostici NBA 18-19: Nets-Celtics e Clippers-Pelicans

Ainge sullo scontro Brown-Morris

Pronostici NBA 18-19: Nets-Celtics apre la settimana Nba ed è un match piuttosto complicato per gli ospiti. I Nets, nonostante il record negativo, sono settimi nella Conference e giocano a viso aperto contro chiunque, con alti e bassi. I verdi non riescono a dare continuità nelle prestazioni e si vedono segnali di nervosismo. A chiudere il lunedì, allo Staples Center arrivano i Pelicans di Anthony Davis.

Tante belle prestazioni nella notte, ma per una volta vogliamo premiare un giocatore sconfitto: Bradley Beal ha trascinato i Raptros a 2 supplementari, dopo una tripla doppia assolutamente fantastica. Super prestazione anche per Ben Simmons che sfiora la tripla doppia e raccoglie 22 (!) rimbalzi. Nella bellissima sfida, infine, tra Warriors e Mavericks, splende la luce di Steph Curry, che manda a bersaglio 11 triple e sigla 48 punti.

Pronostici NBA 18-19: Nets-Celtics

Brooklyn Nets (21-23) vs Boston Celtics (25-17). Tutto sommato fin qui ottima stagione per i bianconeri. All’inizio dell’anno erano nel novero dei team che potevano giocarsi i Playoff e così sta andando. Considerato inoltre l’infortunio di Caris Levert, giovane in rampa di lancio che stava facendo segnare i numeri migliori della carriera e quello di Hollis-Jefferson (vicino al rientro),  allora c’è da essere soddisfatti. Il fatto che dopo anni si intraveda una luce per Brooklyn fa ben sperare anche per la prossima free agancy, dove lo spazio salariale per un big c’è tutto (voci dicono Jimmy Butler).

Per Boston invece non si può parlare di inizio sfolgorante: ci si aspettava oggettivamente di più dato il talento in campo e anche in panchina. Le ultime due partite, che hanno portato altrettante sconfitte, ci hanno poi mostrato il lato più umano della squadra: litigio tra Morris Brown seguito poi dallo sfogo in campo e fuori di Kyrie Irving dopo la L subita ad Orlando. Uncle Drew si è prima lamentato della gestione dell’ultimo possesso e poi, in sala stampa, ha dichiarato che i giovani non hanno idea di cosa fare quando si decidono le partite. E’ ovvio che queste cose non precludono nulla, ma i segnali che ci sia qualcosa che non va diventano sempre più evidenti.

Quote

  • Money Line: Celtics (quota 1.55)
  • Handicap: Celtics -4.5 (quota 1.90)
  • Over/Under: 219.5

Suggerimento

  • Over 211.5 (1.48)

Pronostici NBA 18-19: dopo Nets-Celtics, i Clippers provano a ripartire

Los Angeles Clippers (24-18) vs New Orleans Pelicans (20-23). Una cosa che accomuna le due squadre è la coperta abbastanza corta. I californiani ruotano in 8 in pratica, con la necessità che in pochi sbaglino la partita. L’attacco continua ad essere uno dei migliori della lega, in contrapposizione alla fase difensiva, con la mancanza di un vero centro (Gortat in netto calo). Brutte notizie per il nostro Danilo Gallinari dalle votazioni per l’All-Star: la sua partecipazione sembra sempre di più una chimera. Gli ospiti hanno riabbracciato Nikola Mirotic dopo l’infortunio ma tra tutte le squadre in lotta per la Western Conference, sembrano tra quelli messi peggio. Certo, Anthony Davis sta continuando a macinare punti e gira con medie da Mvp, ma se questo non ti porta a vincere allora sono guai seri. Come per i Clippers, super attacco (terzo di lega) e pessima difesa (quartultima).

Quote

  • Money Line: Clippers (quota 1.68)
  • Handicap: Clippers -2.5 (quota 1.90)
  • Over/Under: 238.5

Suggerimento

  • Pelicans +9.5 (1.41)

Pronostici NBA 18-19: le altre in pillole

  • Houston Rockets vs Memphis Grizzlies: over 197.5 (1.47)
  • Utah Jazz vs Detroit Pistons: under 217.5 (1.40)