James Harden

Pronostici NBA 18-19: Rockets-Celtics è il big match della giornata e porta alla ribalta due modi di concepire la pallacanestro agli antipodi. Houston è sempre più improntata sull’individualità di James Harden, che sta tornando a livelli di Mvp mentre Boston è alla ricerca della giusta amalgama per far in modo che tutti e 12 i giocatori a roster possano performare al meglio.

Spencer Dinwiddie trascina nella notte i Nets alla vittoria contro Charlotte dopo 2 supplementari. Tornano alla vittoria i Dallas Mavericks, che battono una rivale diretta come New Orleans e mostra i continui progressi di Luka Doncic (21 punti, 9 rimbalzi e 10 assist). Vincono gli Spurs sui Nuggets e i Raptors su Miami, consolidando il primato a Est.

Pronostici NBA 18-19: Rockets-Celtics

Houston Rockets (18-15) vs Boston Celtics (20-13). La vittoria contro Oklahoma nel giorno di Natale ha un nome e un cognome: James Harden. Il gioco dei Rockets passa quasi esclusivamente dal talento del giocatore barbuto con il numero 13, che ferma la palla per tutta l’azione, salvo poi trovare in qualche modo la via per il canestro o per lo scarico. Onestamente parlando, visivamente è una delle peggiori rappresentazioni del basket degli ultimi anni, con un movimento di palla pressoché vicino allo 0 e un ritmo blando. Finché funziona, ovvero fino a quando porta delle vittorie, allora niente da dire: ma come arriverà l’Mvp ad Aprile se continuerà a giocare in questo modo? In Texas sperano di riavere Cris Paul il prima possibile.

Tutt’altro metodo per i Celtics di coach Brad Stevens. Tutti i giocatori devono sentirsi importanti e tutti devono toccare la palla. Chiaramente c’è chi ha la possibilità di fermare il gioco in determinate situazioni (Kyrie Irving) ma il concetto è quello di gruppo. Per ora i risultati maggiori sono in fase difensiva, dove i verdi possono contare sulla terza difesa della lega, con i picchi si Marcus Smart Al Horford. I problemi per il coaching staff sono in fase di costruzione del gioco, dove sia Hayward che Brown stanno risentendo, per motivi diversi, della profondità del roster in Massachusetts.

Quote

  • Money Line: Celtics (quota 1.83)
  • Handicap: Celtics – 1.5 (quota 1.90 )
  • Over/Under: 214.5

Suggerimento

  • Over 207.5 (1.43)

Pronostici NBA 18-19: dopo Rockets-Celtics , i Warriors provano a ripartire dopo Natale

Golden State Warriors (23-12) vs Portland Trail Blazers (19-15). Inaspettato stop dei campioni in carica a Natale, dove i Lakers hanno banchettato alla Oracle anche quando Lebron James è uscito per infortunio. Le giornate storte nella Baia si stanno sommando e comunque i campanelli d’allarme iniziano ad essere insistenti. Di sicuro c’è un problema al tiro per Klay Thompson, che non ha mai tirato così male da quando i Warriors sono diventati la squadra che ammiriamo. Male anche la difesa, non tanto dal punto di vista statistico quanto più per mancanza di energia nei suoi interpreti migliori (Draymond Green su tutti). Steve Kerr non sembra essere preoccupato (e sicuramente avrà ragione lui), ma qualcosa sembra non essere del tutto a posto, per una squadra che ha fatto della perfezione una missione.

Portland, come ogni anno, sembra soffrire di costanti alti e bassi all’interno della stessa stagione, che impediscono di fare il salto di qualità definitivo. Attacco nella media, difesa nella media e la sensazione che sia una squadra forte ma che manchi il fatidico centesimo per fare la lira (o il dollaro in questo caso). Damian Lillard è al centro delle voci di mercato, anche se una sua partenza da Rip City sembra improbabile: la società prima o poi dovrà prendere una decisione, a meno che non voglia rimanere nel limbo Nba per altri anni. Le buone notizie vengono dalla panchina, molto profonda e con parecchi giocatori che possono entrare e sparigliare le carte. Registrare la difesa deve essere un must per coach Stotts. Non sarà Rockets-Celtics ma il match promette bene.

Quote

  • Money Line: Warriors (quota 1.23)
  • Handicap: Warriors – 8.5 (quota 1.90 )
  • Over/Under: 225.5

Suggerimento

  • Warriors -4.5 (1.45)

Pronostici NBA 18-19: le altre in pillole

  • Sacramento Kings vs Los Angeles Lakers: under 239.5 (1.40)
  • Utah Jazz vs Phildelphia 76ers: over 209.5 (1.41)

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.