Pronostici NBA: derby texano Rockets-Spurs

nbapassion-approfondimenti-clint-capela-houston-rockets

Pronostici NBA: derby texano Rockets-Spurs

Pronostici NBA 2017-2018: primo giorno di settimana avaro di partite in Nba ma Rockets-Spurs è sicuramente un appuntamento da non perdere. Padroni di casa in back to back dopo la vittoria su Dallas mentre gli ospiti aspettano il rientro di Leonard (probabile per giovedì)

Negli altri campi, importante test tra Portland e Miami, anche se la squadra della Florida dobrà fare a meno sia di Wade che di Whiteside. Impegni sulla carta abbastanza agevoli per i Bucks (in trasferta a Memphis) e i Thunder, che ospitano i Sacramento Kings.

Nella domenica appena trascorsa, cadono sia i Warriors che i Cavaliers. Minnesota si è imposta sui campioni in carica con un ottima prova di Towns (31-16). Ancora ko per LeBron, questa volta con i Lakers, capaci di un ottima performance di squadra. Nessun problema per Rockets e Nuggets, mentre la sfida playoff tra Pelicans e Utah è stata vinta dai mormoni, nonostante una tripla doppia di Davis.

Il pronostico di Rockets-Spurs

Houston Rockets (52-14) vs San Antonio Spurs (37-29). La vittoria nella notte sui Mavs e la conseguente sconfitta degli Warriors ha lanciato ancora di più la banda di D’Antoni. Prima squadra a chiudere il discorso playoff ad ovest, i Rockets cercano di guadagnarsi anche il seed numero 1. Nella notte non ha giocato Harden, e al momento non sappiamo se sarà in campo o meno. Di sicuro non ci sarà Leonard, anche se, finalmente, ci sono buone notizie dall’infermeria. Il miglior giocatore di coach Popovich è pronto al rientro, fondamentale dato l’andamento ondivago della stagione. Il decimo posto è “lontano” solo mezza partita e bisogna incamerare delle vittorie, altrimenti addio Playoff. Quote: super favoriti i Rockets, line di 210.5. Pronostico: over 204.5 (1.50)

Memphis Grizzlies (18-48) vs Milwaukee Bucks (35-31). Serie di 17 sconfitte consecutive per i padroni di casa, che non sembrano uscire dal pantano. La volontà della dirigenza ci sembra chiara e definita, contando che gli assenti si stanno moltiplicando nelle ultime partite. In arrivo la prima scelta?. Ospiti in corsa per i Playoff, con il momentaneo ottavo posto. La classifica è molto corta e cambi di posizione sono ancora altamente possibili. Stagione di Antetokounmpo da Mvp. Quote: favoriti i cervi, totale punti previsto di 205.5. Pronostico: under 211.5 (1.48)

Dopo Rockets-Spurs, Okc e i Blazers

Oklahoma City Thunder (39-29) vs Sacramento Kings (21-46). Calendario molto favorevole a Westbrook e compagni in questo periodo. La classifica è tornata a sorridere anche se dal terzo al decimo posto ci sono solo 3 partite di distanza. Le domande sui padroni di casa sono sempre le stesse, con una coperta abbastanza corta e un’amalgama dei componenti non proprio idilliaca. Ospiti che stanno vincendo “troppo” contro dirette avversarie e che stanno pregiudicando il draft. E’ sempre difficile poter parlare apertamente di tanking ma la realtà è questa. Quote: padroni di casa favoriti con line di 211.5. Pronostico: over 204.5 (1.47)

Portland Trail Blazers (40-26) vs Miami Heat (36-31). Due delle squadre più in forma in questa sfida al Moda Center. Lillard e compagni hanno messo la freccia e si sono avvantaggiati sul resto del gruppone nella corsa ai Playoff. Sono 9 i successi filati per coach Stotts, che sta trovando interessanti alternative anche dalla panchina. Avere il fattore campo al primo turno potrebbe essere fondamentale nel percorso da Aprile in poi. Ospiti che dovranno fare a meno di Whiteside e di Wade. Il sistema di Spoelstra sta permettendo a tutti di dare il proprio contributo e il settimo posto è la testimonianza di questo. Nella sfida con i rivali di Wahington, ben otto giocatori in doppia cifra e tutti a referto. Quote: stanti anche le assenze per Miami, favoriti i padroni di casa con line di 209. Pronostico: Blazers – 3.5 (1.57)

Angolo suggerimenti

Blazers – 3.5 + Rockets-Spurs over 204.5 (quota totale 2.35)

Andrea Vulcano
andrea.vulcano.bo@gmail.com

La passione per la Nba è nata col mito di Allen Iverson e da li sono e sarò un Sixers per sempre. Mi piace fare i pronostici per puro divertimento.

No Comments

Post A Comment