fbpx
Home Lega Basket A James White: un uomo in più per coach Bucchi

James White: un uomo in più per coach Bucchi

di Francesco Negro

Nelle ultime ore si fa sempre più insistente la voce riguardo all’imminente arrivo di James White tra le fila della Virtus Roma, visto che dopo la deludente e pesantissima sconfitta casalinga contro la Germani Brescia, urgeva un rinforzo al roster ed anche per risollevare il morale dei tifosi.

White farà il suo ritorno in Italia dopo le esperienze a Sassari, Pesaro, Reggio Emilia e Cento. Proprio nell’ultima stagione l’esterno nativo di Washington ha messo a segno 479 punti in 26 incontri disputati con la maglia di Cento nel campionato di A2. James White vanta inoltre esperienze oltre Oceano avendo collezionato 67 presenze in NBA con le canotte di Spurs, Rockets e Knicks.

Stiamo parlando dunque di un giocatore di grande esperienza, oltre che dal grande talento e dotato di un atletismo fuori dal comune (ha anche partecipato allo Slam Dunk Contest NBA nel 2013).

Sarà dunque un’ottima alternativa per coach Piero Bucchi, che avrà finalmente a disposizione un’altra pedina fondamentale per il salto di qualità richiesto alla Virtus Roma a fronte degli ultimi risultati stagionali. Tuttavia l’arrivo di James White porterebbe ad una definitiva esclusione di Michael Moore, che non ha convinto staff tecnico e dirigenza fin da inizio stagione e che sembra essere finito nel mirino della Benacquista Latina.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi