fbpx
Home Lega Basket A Armani Exchange Milano-Grissin Bon Reggio Emilia: preview della sfida

Armani Exchange Milano-Grissin Bon Reggio Emilia: preview della sfida

di Francesco Vacondio

Undicesima giornata di LBA che vede Armani Exchange Milano e Grissin Bon Reggio Emilia affrontarsi sul parquet del Forum di Assago, con palla a due in programma alle ore 18:30 (diretta su Eurosport Player).

Le due formazioni arrivano al match entrambe con il sorriso, seppur quello di Milano sia parziale, a causa della brutta sconfitta rimediatain Eurolega al Pireo contro l’Olympiacos; Reggio Emilia viene dal sofferto successo interno contro Varese, mentre Milano nell’ultimo turno di campionato ha sconfitto la Dinamo Sassari tra le mura amiche del Forum.

 

Armani Exchange Milano: continua la rincorsa alla vetta

I ragazzi di Ettore Messina formano un roster molto lungo e profondo, che offre molte soluzioni al coach nativo di Catania: spiccano sopra gli altri i due leader, ovvero “El Chacho” Sergio Rodríguez e Luis Scola, che compongono l’asse portante della squadra meneghina, insieme al “professore” Vladimir Micov.

Altri elementi importanti del roster dell’Olimpia sono Nemanja Nedović, vero e proprio killer di Sassari nell’ultimo turno, e il grande ex della partita, che risponde al nome di Amedeo Della Valle, che in questa stagione si sta ritagliando un ruolo importante nelle rotazioni; parlando di lunghi non si può non nominare il gigante ex Arizona Kaleb Tarczewski, ottimo bersaglio sui pick and roll, e l’energico e sempre solido Paul Biligha.

 

Reggio Emilia: come mettere in difficoltà l’Olimpia?

La truppa di Maurizio Buscaglia, che contro l’Olimpia taglia il traguardo delle 200 gare da capo allenatore in Serie A, viene come detto dalla vittoria interna contro Varese, che riscatta le due sconfitte consecutive subite contro Sassari e Virtus Bologna. In settimana si è lavorato principalmente per perfezionare la condizione fisica di Gal Mekel e David Vojvoda, che contro Varese avevano giocato reduci da problemi fisici (affaticamento muscolare per il play e distorsione alla caviglia per il tiratore ungherese).

Armani Exchange Milano-Grissin Bon Reggio Emilia: la chiave tattica

A nostro avviso sarà determinante la difesa di entrambe le squadre, sia a metà campo, in particolare sul pick and roll, sia in transizione: la squadra di coach Buscaglia è molto efficace in transizione, dove può sprigionare tutto l’atletismo e la velocità di Reggie Upshaw, Darius Johnson-Odom e Josh Owens.

Per quanto riguarda l’Olimpia, abbiamo visto quanto il team milanese dipenda dalla sua difesa a metà campo, che quando sale di colpi permette poi di correre in campo aperto e di eseguire con più fluidità in attacco.

 

Armani Exchange MilanoGrissin Bon Reggio Emilia: Il pronostico

Il pronostico potrebbe sembrare scontato, con Milano chiara favorita, ma questa partita potrebbe essere in bilico fino all’ultimo, poiché i quintetti reggiani, rapidi e con giocatori molto intercambiabili difensivamente, potrebbero mettere in difficoltà un’Olimpia che in campionato ha commesso più di qualche passo falso.

La scelta cade comunque su Milano perché il roster biancorosso è dotato di maggior talento, oltre che di profondità e capacità di lettura della partita.

Se volessimo dare delle percentuali potremmo dire Reggio Emilia 35%  e Milano 65%.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi