fbpx
Home Lega Basket A Grissin Bon Reggio Emilia-Allianz Trieste: preview della sfida

Grissin Bon Reggio Emilia-Allianz Trieste: preview della sfida

di Francesco Vacondio

Tredicesima giornata di LBA che vede affrontarsi Grissin Bon Reggio Emilia e Allianz Trieste sul parquet del PalaBigi, con palla a due prevista alle ore 17.30 (diretta su Eurosport Player).

Reggio e Trieste si approcciano al match con umori molto simili tra loro, dato che Trieste arriva dalla sconfitta esterna contro la Virtus Roma, mentre Reggio Emilia viene da due sconfitte consecutive, subite contro l’Olimpia Milano e la De’ Longhi Treviso.

Qui Reggio Emilia: vincere per sperare ancora

I ragazzi di coach Maurizio Buscaglia, come detto, arrivano alla partita reduci da due sconfitte, che hanno complicato e non di poco le speranze reggiane di accedere alle Final Eight di Pesaro.

Se contro l’Olimpia il maggior talento e la maggiore fisicità delle “scarpette rosse” sono stati il motivo principale della sconfitta, contro Treviso ci sono state anche delle mancanze di intensità su ambo i lati del campo, specialmente nel secondo tempo, che hanno affossato i biancorossi, privi ancora una volta di Gal Mekel causa febbre e virus gastrointestinale.

Qui Trieste: vincere per tornare a respirare

Coach Eugenio Dalmasson ed i suoi giocatori arrivano a Reggio Emilia in cerca di un disperato successo, poiché i giuliani si trovano al penultimo posto in classifica a pari merito con Pistoia, che però nelle ultime uscite a dato segnali di crescita molto importanti, vedi la vittoria contro la Reyer Venezia.

Gli alabardati cercheranno di espugnare il PalaBigi affidandosi sopratutto alla vena realizzativa dell’ex Cantù Dequan Jones e all’atletismo del lungo Akil Mitchell.

Reggio Emilia-Trieste: chiave tattica della partita

Il duello tra le coppie play-pivot sarà determinante in questo match, dato che entrambe le squadre dipendono moltissimo dal pick and roll: sarà quindi molto interessante vedere il duello tra due grandi atleti come Mitchell e Josh Owens in mezzo al pitturato, mentre sul perimetro si daranno battaglia due ali molto toste fisicamente come Fontecchio e Jones.

Reggio Emilia -Trieste: Il pronostico

La scelta cade sulla Grissin Bon, perché il fatto di giocare tra le mura amiche, unito alla voglia di rivalsa dopo due prove opache, potrebbe essere il fattore decisivo per spuntarla su una Trieste che lontano da casa ha faticato molto finora, oltre alla voglia di tenere vivo il sogno Coppa Italia.

Percentuali: Reggio Emilia 65%  Allianz Trieste 35%.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi