fbpx
Home Lega Basket A Reggio Emilia-Leonessa Brescia: Reggio vince e convince

Reggio Emilia-Leonessa Brescia: Reggio vince e convince

di Francesco De Bonis

La quinta giornata di Lega Basket Serie A si apre con due anticipi serali. Alle ore 20.30, all’Unipol Arena, si gioca il match tra Reggio Emilia e Leonessa Brescia. Entrambe le squadre provengono da una vittoria nel turno precedente, rispettivamente contro la Virtus Bologna e contro l’Allianz Trieste. Per la squadra lombarda, da segnalare le importanti assenze di T.J.Cline e Tyler Kalinoski.

UnaHotels Reggio Emilia-Leonessa Brescia: le chiavi del match

La squadra di coach Antimo Martino riesce a dare continuità alla vittoria in trasferta ottenuta la scorsa settimana contro la Virtus. Il primo tempo tra le due squadre è stato equilibrato, con Reggio avanti di una sola lunghezza al termine della seconda frazione di gioco. Ma la chiave della partita arriva al rientro in campo delle due squadre: Brescia sembra essere uscita meglio dagli spogliatoi e a metà del terzo quarto riesce a portare il suo vantaggio a +7; ma è proprio qui che per la squadra di coach Vincenzo Esposito la partita cambia in negativo, perché da lì in poi arriva un parziale devastante da parte di Reggio Emilia che di fatto decide la partita: 26-2 a favore dell’UnaHotels a cavallo tra il terzo e il quarto periodo. In questo parziale, per la squadra reggiana, fondamentale il contributo di Joshua Bostic, che chiude con 16 punti, 4 rimbalzi e 3 recuperi, ma che soprattutto segna 3 triple su altrettanti tentativi nei primi tre minuti del quarto periodo. 

Decisiva, sempre in casa Reggio Emilia, la doppia-doppia firmata da Frank Elegar che aggiunge agli 11 punti realizzati, 14 rimbalzi catturati. Da sottolineare poi, anche la prova di Tomas Kyzlink, miglior marcatore di serata, che chiude la sua gara mettendo a referto ben 20 punti, conditi da 3 assist e 2 rimbalzi.

Andando ad analizzare la prestazione in casa Germani, salta subito all’occhio il dato relativo ai rimbalzi offensivi: 14-4 in favore di Reggio Emilia. Scavando poi all’interno delle singole prestazioni, è senz’altro mancato l’apporto di Drew Crawford alla Leonessa questa sera. Il nativo di Naperville, questa sera sembrava il lontano parente del giocatore visto soltanto una domenica fa contro Trieste. Crawford infatti conclude la sua partita con soli 5 punti (2/5 dal campo) e 2 palle perse. 

Da sottolineare, sempre in negativo, anche la prestazione di Luca Vitali. Ben 8 palloni persi per il play italiano. Dusan Ristic (14 punti e 5 rimbalzi) e Kenny Chery (10 punti, 3 rimbalzi, 3 recuperi e 5 assist) gli unici a salvarsi in casa Brescia.

In questo modo Reggio Emilia riesce a conquistare la seconda vittoria consecutiva in campionato, affermandosi sempre di più come piacevole sorpresa di questo avvio di stagione, restando nelle zone alte della classifica.

Il tabellino statistico:

Parziali singoli quarti: 19-20; 26-24; 17-13; 21-10.

Parziali progressivi:19-20; 45-44; 62-57; 83-67.

UnaHotels Reggio Emilia: T.Kyzlink 20, J.Bostic 16, F.Elegar 11, J.Johnson 11, B.Taylor 7, M.Diouf 6, L.Candi 5, F.Baldi Rossi 4, J.Blums 3, F.Bonacini 0, M.Giannini n.e., C.Porfilio n.e. Coach: Antimo Martino.

Leonessa Brescia: D.Ristic 14, K.Chery 10, G.Bortolani 9, B.Sacchetti 9, D.Moss 8, C.Burns 7, D.Crawford 5, L.Vitali 5, A.Bertini n.e., S.Parrillo n.e., A.Ancellotti n.e. Coach: Vincenzo Esposito.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi