fbpx
Home Lega Basket ABasket mercato A Simone Zanotti-Pesaro: c’è il rinnovo del contratto

Simone Zanotti-Pesaro: c’è il rinnovo del contratto

di Leonardo Selvatici

Simone Zanotti-Pesaro, il matrimonio tra le parti continua. Dopo la firma del coach Jasmin Repesa risalente alla settimana scorsa, è ufficialmente cominciato il mercato della Carpegna Prosciutto con un rinnovo biennale per Simone Zanotti. Il coach croato ha voluto conoscere personalmente il giocatore e dopo un allenamento personale, nella giornata odierna ha deciso di volerlo nella versione della VL.

Simone Zanotti-Pesaro: l’avventura continua

Simone Zanotti è nato a Torino il 31/12/1992, cresciuto nella posizione di ala grande essendo alto 208 cm, giocherà alla VitriFrigo Arena per il terzo anno consecutivo, candidandosi come serio pretendente al ruolo di capitano in un ambiente che considera ormai una seconda casa.

Prelevato nell’estate 2018 dal Porto Sant’Elpidio, club militante in Serie B dal 2014/15, è arrivato a Pesaro sotto qualche occhio storto da parte dei tifosi della squadra pesarese, ma con il passare delle partite e a suon di buone prestazioni ha fatto ricredere tutti, arrivando a essere una pedina importante nelle rotazioni di tutti gli allenatori seduti sulla panchina biancorossa. Partito con 4.2 punti e 2.9 rimbalzi nella prima stagione alla VL tirando con il 29.9% da tre punti, è arrivato a concludere la seconda stagione a 5.9 punti, 4.7 rimbalzi e un ottimo 38.9% da tre punti con una tripla di media a gara. Margini di crescita importanti quelli avuti dal giocatore durante la sua esperienza avuta sino ad oggi nel club marchigiano.

Queste le sue parole dopo la firma: “Sono contento della fiducia della società nei miei confronti. Ci sono idee ambiziose, il progetto mi piace e sono orgoglioso di farne parte. A Pesaro sto molto bene e non vedo l’ora di tornare in campo. nella prossima stagione voglio crescere ulteriormente per apportare il mio contributo alla squadra seguendo le indicazioni di coach Repesa che ho avuto l’opportunità di conoscere e che mi ha fatto subito una bellissima impressione“.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi