fbpx
Home Lega Basket ABasket mercato A Tj Cline-Basket Brescia: trovato l’accordo

Tj Cline-Basket Brescia: trovato l’accordo

di Kevin Martorano

Dopo aver formalizzato tutti gli aspetti contrattuali con la Stella Rossa per il prestito di Dušan Ristić, la Leonessa mette nel motore un altro pezzo molto importante: è infatti stato trovato l’accordo con l’ala forte Tj Cline, nella scorsa stagione all’Hapoel Unet Holon in Israele.

Nato a Plano, Texas, il 22/7/1994, Tim Joseph Cline cresce in una famiglia di grandissimi sportivi: la madre è Nancy Lieberman, vera e propria leggenda della pallacanestro femminile a livello mondiale, tanto da essere stata inserita nella Naismith Basketball Hall of Fame, mentre il padre Tim ha giocato nei Washington Generals, gli storici avversari degli Harlem Globetrotters.

Dopo aver frequentato la Plano West High School, Tj viene reclutato da Niagara University, dove però rimane una sola stagione prima di richiedere il transfer alla NCAA per approdare alla University of Richmond; con la maglia dell’università con sede in Virginia disputa tre grandi stagioni, l’ultima in particolare è da incorniciare: in 35 partite le cifre parlano di 18.5 punti, 7.8 rimbalzi, 5.6 assist, il 61.3% dal campo, il 31.6% dall’arco e il 68.7% dalla lunetta.

Terminato il college inizia la carriera da professionista con la maglia del Galatasaray Odeabank Istanbul, con cui gioca solamente 5 partite tra SuperLiga turca ed Eurocup, prima di trasferirsi nel Novembre 2017 all’Hapoel Unet Holon, con cui ha disputato le ultime tre stagioni, giocando sia la FIBA Europe Cup che la Basketball Champions League.

Nell’ultima stagione, prima della sospensione a causa della pandemia COVID-19, le sue cifre raccontavano di 12.9 punti, 6.4 rimbalzi e 3.1 assist in Winner League, mentre in Champions League si parla di 10.1 punti, 5.4 rimbalzi e 3.1 assist; numeri che testimoniano la completezza del giocatore e la sua intelligenza cestistica, specie alla voce assist considerato che si parla di un’ala forte.

In possesso del doppio passaporto americano ed israeliano, ha preso parte con la nazionale alle qualificazioni alla Coppa del Mondo 2019 (13.0 punti e 5.5 rimbalzi in due partite).

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi