Mitchell pronto a sfidare il compagno Gobert: “Ce le diremo di tutti i colori”

Quella dei compagni di squadra che diventano rivali per una notte nelle competizioni internazionali non è affatto nuova come storia. Proprio nella giornata di ieri, nella decisiva gara tra Australia e Francia, i due membri degli Utah Jazz Joe Ingles e Rudy Gobert non se le sono mandate a dire. L’australiano, infatti, dopo ogni canestro segnato contro la marcatura del compagno gli riservava un’occhiata, una risata o una parola di sfida. Il francese, uscito sconfitto dal confronto, si appresta a doverne vivere un altro piuttosto simile.

Ad attendere Gobert e la Francia, ai quarti di finale, c’è infatti il Team USA di Donovan Mitchell. Oltre a dover affrontare gli avversari di sempre della NBA, il centro dovrà allora vedersela con un altro compagno di squadra. Lo guardia dei Jazz gli ha promesso battaglia:

“Sono in fibrillazione. Ho avuto l’occasione di giocare contro Joe (Ingles, ndr) già due volte, ma mai contro Rudy (Gobert, ndr). Lui è una forza sotto il ferro. E’ l’ancora della difesa francese come lo è di quella dei Jazz. Ci scambieremo diverse parole di sfida, ce le diremo di tutti i colori. E’ questo il bello di queste competizioni, ti permettono di giocare contro i tuoi compagni al di fuori della NBA.”

Mitchell ha poi continuato elogiando Gobert, ma promettendo ancora di rendergli la vita difficile:

“Sarà molto divertente. Lui è un giocatore incredibile. Ha vinto il premio di “Difensore dell’anno per un motivo. Ma i ragazzi lo sanno.”

Team USA e Francia si affronteranno nella giornata di domani, e lotteranno per assicurarsi un posto tra le migliori quattro della competizione. Sarà senza dubbio una delle partite più interessanti viste fino a qui, che vede sì la nazionale americana favorita, ma che lascia aperta davvero qualsiasi possibilità.

Lorenzo Brancati

Laureando in Comunicazione che prova a conciliare la sua passione per lo sport e il giornalismo.

Condividi
Pubblicato da
Lorenzo Brancati

Post recenti

Luol Deng annuncia il ritiro, e lo fa da giocatore dei Chicago Bulls

Luol Deng annuncia il ritiro dopo 15 stagioni NBA, e lo fa con un gesto simbolico, firmando un contratto di…

17 minuti fa

Adam Silver: “La Cina ci ha chiesto di cacciare Daryl Morey, ho detto no”

L'onda lunga dell'affaire NBA-Cina ha portato danni economici consistenti per la lega, come confermato da Adam Silver, il Commissioner NBA…

1 ora fa

Per Curry gli Warriors sono ancora da titolo: “Sempre stato l’obiettivo”

Dopo cinque annate di dominio incontrastato da favoriti assoluti al titolo, i Golden State Warriors di Steph Curry si apprestano…

1 ora fa

Fastidio al ginocchio destro per Zion Williamson, salta l’ultima di pre-season

Zion Williamson salterà per precauzione l'ultima partita di pre-season dei suoi New Orleans Pelicans, a causa di un fastidio al…

2 ore fa

Venezia-Goudelock c’è la fumata bianca: colpaccio della Reyer

Venezia-Goudelock ci siamo! Stava facendo il giro del web da qualche giorno la notizia del possibile arrivo del "mini mamba" Andrew…

13 ore fa

Spurs dominanti, Rockets ancora in rodaggio: prima vittoria in pre-season per San Antonio

Seconda sconfitta in pre-season per gli Houston Rockets, che cadono per 128-114 al cospetto dei San Antonio Spurs al Toyota…

18 ore fa

Questo sito utilizza i cookies

Leggi