fbpx
Home Mondiali Basket 2019 Serbia, Djordjevic ai saluti: “Avevo già deciso prima dei Mondiali”

Serbia, Djordjevic ai saluti: “Avevo già deciso prima dei Mondiali”

di Dennis Izzo

In seguito alla vittoria per 90-81 nella gara per il quinto posto contro la Repubblica Ceca (decisivo il solito Bogdanovic con 31 punti), il coach della Serbia Sasha Djordjevic ha annunciato il proprio addio alla panchina della Nazionale serba. Quest’ultima era giunta in Cina con l’obiettivo di spodestare dal trono gli Stati Uniti campioni in carica, ma non è riuscita – al pari della deludente selezione a stelle e strisce guidata da Gregg Popovich – ad andare oltre il quinto posto finale ai Mondiali, venendo sorprendentemente eliminata dall’Argentina ai quarti di finale (97-87).

Sasha Djordjevic lascia la Serbia al termine del Mondiale

Sasha Djordjevic, tre medaglie d’argento conquistate con la Serbia dal 2013 ad oggi.

Scelto come capo allenatore nel 2013, in luogo di Dusan Ivkovic, ha così deciso di lasciare la guida tecnica della Serbia. Sulla sua scelta, però, non ha influito il risultato centrato dai suoi. “Ho sentito che si sta parlando del mio addio. Confermo le indiscrezioni sul mio futuro. È vero, ho deciso di lasciare la panchina, ma lo avrei fatto anche se avessimo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati. Ho preso questa decisione durante l’estate.”, ha dichiarato il 52enne nativo di Belgrado.

Vincitore di tre Europei (in Italia nel 1991, in Grecia nel 1995 e in Spagna nel 1997) e un Mondiale (ad Atene nel 1998) con la Jugoslavia da giocatore, lo scorso marzo Djordjevic è tornato ad allenare in Italia, alla Virtus Bologna, dopo l’esperienza a Treviso. Da head coach della Serbia, ha ottenuto tre medaglie d’argento, rispettivamente ai Mondiali in Spagna nel 2014, alle Olimpiadi di Rio de Janeiro nel 2016 e agli Europei in Turchia nel 2017, in sei anni.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi