fbpx
Home Mondiali Basket 2019 Spagna, Sergio Scariolo teme l’Italia: “Dobbiamo dare il 100%”

Spagna, Sergio Scariolo teme l’Italia: “Dobbiamo dare il 100%”

di Francesco Schinea

Il match della seconda fase dei Mondiali FIBA tra Italia e Spagna, vedrà un protagonista azzurro sulla panchina spagnola: Sergio Scariolo.

Il coach della nazionale di Marc Gasol e compagni, al termine della sofferta vittoria con l’Iran, ha parlato della sfida di Wuhan.

“L’Italia è una squadra del nostro livello e dobbiamo essere al 100% per batterli. Solo il 90% non sarà sufficiente perché l’Italia ha grandi giocatori e un eccellente backcourt”, ha detto.

Spagna, Sergio Scariolo e le difficoltà del primo turno

Pur avendo concluso la prima parte della rassegna iridata a punteggio pieno, la Spagna non sembra aver espresso tutto il suo potenziale. Le partite contro Portorico e Iran hanno messo in luce alcune delle difficoltà degli spagnoli, incapaci di ottenere un ampio vantaggio nei confronti di squadre non certo di primo livello. Nonostante ciò, secondo Sergio Scariolo, queste vittorie potrebbero rivelarsi decisive.

“Questa partita contro l’Iran potrà servirci per il futuro, anche se speravo di cominciare meglio, ma è andata così. Ora abbiamo bisogno di far riposare i giocatori ed iniziare a preparare la sfida con l’Italia”.

La Spagna vincitrice del girone C, affronterà ora le prime due del girone D, Serbia e Italia. Domani contro gli azzurri si svolgerà, almeno sulla carta, uno spareggio per stabilire chi accederà ai quarti di finale presumibilmente  insieme alla Serbia, che sembrerebbe avere decisamente una marcia in più rispetto alle altre.

“Adesso è il momento dei leader, e dei giocatori con esperienza, talento, e abituati a giocare questo genere di partite”, ha concluso Scariolo.

https://twitter.com/BaloncestoESP/status/1169310658413965312

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi