Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBoston Celtics Derrick White vorrebbe rinnovare, “ma ci sono dei sacrifici da fare”

Derrick White vorrebbe rinnovare, “ma ci sono dei sacrifici da fare”

di Filippo Beltrami

Da quando è arrivato ai Boston Celtics, Derrick White ci ha impiegato pochissimo ad entrare nel cuore dei tifosi biancoverdi. Nonostante non sia il più forte in campo, White è uno di quei giocatori che tutti gli allenatori vorrebbero. Tanta difesa, tanto tiro da tre e una presenza in campo significativa. E dopo la sua miglior stagione della carriera, è arrivato il momento del rinnovo di contratto. I Celtics hanno però uno dei monte ingaggi più alti della lega grazie ai contratti di Jaylen Brown, Kristaps Porzingis, Jrue Holiday e Jayson Tatum.

Tenere i loro cinque migliori giocatori sul lungo periodo diventerà sempre più difficile, e costoso, per Brad Stevens e i Celtics dalla prossima offseason, quando Jayson Tatum firmerà un contratto da 315 milioni di dollari dopo che Jaylen Brown ne ha firmato uno da 290 milioni la scorsa estate,” ha detto Marc Stein. “Dobbiamo anche tenere in considerazione che anche Derrick White, secondo alcune fonti, cercherà un’estensione contrattuale quest’estate.” Boston proverà fino all’ultimo a trattenere l’ex giocatore degli Spurs e gli altri suoi migliori giocatori, ma non sarà molto semplice, specialmente per le multe che ci saranno da pagare per aver oltrepassato il salary cap.

Il prodotto di Colorado ha ricevuto la nomina nel secondo quintetto difensivo per gli ultimi due anni di fila e in questa stagione ha viaggiato a 15.2 punti, 4.2 rimbalzi, 5.2 assist, 1 palla rubata e 1.2 stoppate di media a partita.

You may also like

Lascia un commento