Categorie NBA Dunkest

NBA Dunkest decima giornata: su chi puntare?

Un’altra giornata è ormai finita, e ovviamente è già ora di pensare a cosa cambiare nelle proprie squadre per migliorarsi. Nonostante i non eccellenti consigli della scorsa giornata, sono ancora qui per provare a rifarmi, sperando di fare molto meglio. Quindi passiamo subito ai consigli per la decima giornata Dunkest.

Guardie consigliate per la decima giornata Dunkest:

  • Luka Doncic (Dallas Mavericks) 18,2 CR

Ancora una volta bisogna puntare su di lui, non si può non averlo in squadra. Spara triple doppie come se stesse giocando a NBA2K e in aggiunta segna un’infinità di canestri. Luka è a quota tre triple doppie di fila e la prossima giornata gioca contro i Cavs, che in difesa non hanno molto da offrire. Da lui in questa giornata mi aspetto molto, anzi moltissimo.

  • Bradley Beal (Washington Wizards) 14,9 CR

Non é sicuramente il mio giocatore preferito in termini Dunkest, soprattutto perché tende a prendersi troppi tiri e questo penalizza molto il suo punteggio, ma nelle ultime partite sembra essere completamente un altro giocatore. Segna tantissimo e con percentuali buone, quasi sempre sopra il 50% e nella prossima partita avrà contro gli Charlotte Hornets. Partita ad altissimo punteggio e il buon Beal potrebbe beneficiarne eccome.

  • Jrue Holiday (New Orleans Pelicans) 13,0 CR

Dopo la favolosa stagione dell’anno scorso, Jrue Holiday ha risentito molto delle varie trade che hanno coinvolto i Pelicans e quest’anno lo ha iniziato decisamente sottotono. Piano piano però anche lui si sta svegliando e ritorna ad essere un nome interessante in termini Dunkest. Inoltre gioca in T1 contro i Phoenix Suns, ed é l’unico nome davvero interessante per le partite del primo turno. Obbligatorio averlo in squadra.

Ali consigliate per la decima giornata Dunkest:

  • Giannis Antetokounmpo (Milwaukee Bucks) 23,3 CR

L’MVP in carica sta viaggiando con medie altissime, 30 punti, 14 rimbalzi e 6 assist di media. In campo é un dominatore assoluto e nessuno ha ancora capito come fermarlo. Gioca in T1 contro i Blazers, partita abbastanza semplice per i Bucks che dovrebbero vincere abbastanza facilmente e Giannis ha tutte le carte in regola per devastarli, soprattutto perché avrà davanti Carmelo Anthony che non è proprio in formissima.

  • Andrew Wiggins (Minnesota Timberwolves) 9,6 CR

La prima scelta al draft del 2014 sta facendo fin qui un’ottima stagione, trascinando come può i suo T’Wolves. Segna tantissimo e in aggiunta prende qualche rimbalzo e distribuisce qualche assist, avvicinandosi in qualche giornata alla tripla doppia. Il ragazzo è stato assente per tre partite a causa di un’influenza ma ora é pronto a tornare. La partita contro i Suns in T3 non é delle più complicate e chissà, magari potrebbe fare la tripla doppia in questa giornata.

  • Carmelo Anthony (Portland Trail Blazers) 6,9 CR

É tornato finalmente in NBA. Dopo essere stato scartato da parecchie squadre, ha trovato un posticino in cui stare in quel di Portland, anche grazie all’infortunio di Zach Collins. Il buon Melo partirà titolare e intorno a lui c’è tantissimo hype. La prima partita ha fatto qualche punticino, niente di più, e ovviamente a sparacchiato più che mai, ma ad un prezzo così é obbligatorio averlo in squadra. Preparate il cemento, i mattoni stanno tornando.

Centri consigliati per la decima giornata Dunkest:

  • Karl Anthony Towns (Minnesota Timberwolves) 20,2 CR

Dopo un po’ di tempo in cui tutti noi lo abbiamo trascurato, é il momento di tornare a farci un pensierino. In una giornata con doppio centro forte obbligatorio, Towns é il nome migliore per la sua partita in casa, contro i Phoenix Suns, nella quale potrebbe fare il devasto, dominando in lungo e in largo il pitturato, e potenzialmente fare un 20+20 in scioltezza.

  • Clint Capela (Houston Rockets) 15,0 CR

Nonostante un inizio di stagione decisamente al di sotto del suo potenziale, Capela si é dato una svegliata e sono ormai cinque partite che prende almeno 20 rimbalzi. La prossima giornata la gioca contro i Clippers, partita complicata ma non per il centro di maglia Houston, in quanto i Clippers hanno ben poco da offrire sotto canestro. Probabilmente arriverà una sconfitta, ma si spera Capela possa sparare il punteggione.

  • Jaxson Hayes (New Orleans Pelicans) 7,6 CR

Dopo aver consigliato un centro in T3 e uno in T2, é giunto il momento del T1, e come miglior nome nelle due partite di questa notte c’è Jaxson Hayes. Il lungo dei Pelicans é al suo primo anno nella lega ma ha già fatto vedere cose molte buone sul parquet. Non aspettatevi punteggioni, ma per quel che costa potrebbe regalarvi una gioia, soprattutto perché gioca contro i Suns, e Aaron Baynes é out. É la sua partita.

Coach consigliato per la decima giornata Dunkest:

  • Scott Brooks (Washington Wizards) 5,0 CR

Come ben sapete non mi piace molto spendere tanto per l’allenatore, anche se sarebbe cosa buona e giusta farlo soprattutto perché ci sono in ballo molti punti, ma sono tutti buoni a scegliere coach forti. Questa giornata punto sul coach dei Wizards perché ospitano gli Hornets. Nessuna delle due squadre é messa particolarmente bene, e nonostante gli Hornets siano sopra in classifica, spero che il fattore campo faccia il suo dovere.

Enrico Ferrari

Condividi
Pubblicato da
Enrico Ferrari

Post recenti

Warriors, Steph Curry: “Ritorno il 1 marzo, sempre stato quello l’obiettivo”

La star dei Golden State Warriors Steph Curry è sicuro: "Ritorno il 1 marzo, è…

4 ore fa

Los Angeles Clippers, roster finalmente al completo col ritorno di George e Beverley

Contro i Sacramento Kings sabato, Paul George e Patrick Beverley resteranno ancora fuori, ma coach…

12 ore fa

Incidente Kobe Bryant, il pilota Ara Zobayan sanzionato nel 2015 per manovra irregolare

Dalle indagini sull'incidente costato la vita a Kobe Bryant, alla figlia 13enne Gianna Maria e…

14 ore fa

Twolves, frattura al polso e due settimane di stop per Karl-Anthony Towns

Karl-Anthony Towns dei Minnesota Timberwolves rimarrà fuori almeno per altre due settimane per infortunio, gli…

15 ore fa

Williamson e i Pelicans spazzano via i Blazers, Holiday: “Con Zion su un altro livello”

Zion Williamson come Carmelo Anthony, e proprio contro Carmelo Anthony e i Portland Trail Blazers:…

15 ore fa

Lakers, Anthony Davis stoppa i Grizzlies: “Vogliamo essere la miglior difesa NBA”

I Los Angeles Lakers di un Anthony Davis da 7 stoppate in 31 minuti e…

16 ore fa

Questo sito utilizza i cookies

Leggi