Germani Brescia-Carpegna Prosciutto Pesaro: preview del match

Per la decima giornata di Lega Basket Serie A, alle ore 18.00 di domenica 23 novembre è in programma Germani Brescia-Carpegna Prosciutto Pesaro.

I Marchigiani, che non sono ancora riusciti ad ottenere un successo in questa stagione, occupano attualmente l’ultima posizione in classifica. La sfida che li attende sarà molto impegnativa, ma i ragazzi di coach Federico Perego non si daranno per vinti, pur sapendo il divario che divide i due roster.

Vediamo come si presentano le due formazioni per la partita

Germani Brescia-Carpegna Prosciutto Pesaro: qui Brescia

I bianco-blu non hanno avuto buoni esiti nelle scorse partite per quanto riguarda EuroCup e campionato, dove ha perso l’ultimo incontro contro la De’Longhi Treviso. La squadra bresciana ha veramente bisogno del successo per confermarsi nelle prime posizioni di classifica. Tanta difesa e velocità in contropiede sono la ricetta (non proprio segreta) di coach Vincenzo Esposito.

Brescia ha faticato in attacco quando ha trovato la difesa avversaria schierata e ciò è dovuto in parte alle prestazioni altalenanti del suo playmaker: Luca Vitali infatti non ha saputo trovare continuità nelle scorse partite, faticando a trovare l’assist, che di solito caratterizza il suo gioco, verso il compagno.

Brescia correrà ai ripari, avendo molte opzioni per far male a Pesaro e, se l’asse play-pivot formato da Tyler Cain e Luca Vitali non darà i risultati sperati, in attacco potrà usufruire del talento sparso nel roster bresciano. Un esempio eclatante è l’acquisto estivo Ken Horton, finora miglior realizzatore di tutta la squadra. L’ala americana, tiratore siderale da oltre l’arco,  potrà fare affidamento anche sui compagni; tra tutti DeAndre Lansdowne, Tommaso Laquintana e Awudu Abass. I primi due, molto bravi a giocare senza palla e a trovare le giuste spaziature, sapranno farsi trovare nel posto giusto per una comoda conclusione oltre l’arco. Il terzo sfrutterà a suo vantaggio le notevolissime doti fisiche di cui dispone per superare il difensore.

Pronto a subentrare dalla panchina e a dare manforte alla difesa dei bresciani è il capitano David Moss, difensore per eccellenza. Stessa cosa per il lungo Andrea Zerini: il giocatore italiano ha saputo mettersi in mostra proprio grazie alla sua tenacia difensiva e al suo lavoro sporco, fattore chiave del sistema bresciano.

Qui Pesaro

La squadra di coach Perego non se la sta passando bene, visto che il record della formazione marchigiana recita un freddo 0-8.  Le statistiche e i numeri però non sono tutto; Pesaro infatti ha già dimostrato di essere una squadra con ottimo potenziale. Le ultime uscite non sono state per nulla cattive come potrebbe sembrare dal loro record, soprattutto guardando la partita contro la Virtus Roma.

Jaylen Barford si è messo particolarmente in luce e, conducendo i suoi con oltre 18 punti a gara, è uno dei migliori del nostro campionato in fase offensiva. La guardia americana ha inoltre un buon cast di supporto tra cui, nel pitturato, Clint Champan e Zach Thomas, mentre pronti a ricevere sugli scarichi saranno gli esterni Vasa Pusica e Federico Mussini.

A Pesaro servirà molta concentrazione e sangue freddo su entrambi i lati del campo per riuscire a strappare la prima vittoria stagionale, dimostrando qualcosa di concreto già visto nei precedenti match.

Germani Brescia-Carpegna Prosciutto Pesaro: pronostico del match

Brescia tra le mura amiche non vuole perdere l’occasione di conquistare due punti e riavvicinarsi alla vetta della classifica. Sarà importante per la Germani non sottovalutare il suo avversario e rimanere concentrati per tutta la partita. Dal canto suo Pesaro, seppur svantaggiato sulla carta, può ancora dire la sua e riuscire a strappare una (inaspettata) vittoria in terra ostile.

Per le preview delle altre partite clicca qui.

Giovanni Bettini

Condividi
Pubblicato da
Giovanni Bettini

Post recenti

Warriors, Steph Curry: “Ritorno il 1 marzo, sempre stato quello l’obiettivo”

La star dei Golden State Warriors Steph Curry è sicuro: "Ritorno il 1 marzo, è…

3 ore fa

Los Angeles Clippers, roster finalmente al completo col ritorno di George e Beverley

Contro i Sacramento Kings sabato, Paul George e Patrick Beverley resteranno ancora fuori, ma coach…

11 ore fa

Incidente Kobe Bryant, il pilota Ara Zobayan sanzionato nel 2015 per manovra irregolare

Dalle indagini sull'incidente costato la vita a Kobe Bryant, alla figlia 13enne Gianna Maria e…

13 ore fa

Twolves, frattura al polso e due settimane di stop per Karl-Anthony Towns

Karl-Anthony Towns dei Minnesota Timberwolves rimarrà fuori almeno per altre due settimane per infortunio, gli…

14 ore fa

Williamson e i Pelicans spazzano via i Blazers, Holiday: “Con Zion su un altro livello”

Zion Williamson come Carmelo Anthony, e proprio contro Carmelo Anthony e i Portland Trail Blazers:…

14 ore fa

Lakers, Anthony Davis stoppa i Grizzlies: “Vogliamo essere la miglior difesa NBA”

I Los Angeles Lakers di un Anthony Davis da 7 stoppate in 31 minuti e…

15 ore fa

Questo sito utilizza i cookies

Leggi