fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsAtlanta Hawks Trade Drummond: Hawks, Celtics e Raptors sul giocatore, si tratta

Trade Drummond: Hawks, Celtics e Raptors sul giocatore, si tratta

di Francesco Catalano

Secondo Adrian Wojnarowski di ESPN, Detroit Pistons e Atlanta Hawks stanno discutendo in queste ore di una trade che prevede al suo interno Andre Drummond. Secondo alcune fonti provenienti dalla lega l’affare non sembra imminente. Ma Detroit sembra che stia ascoltando diverse proposte in questi giorni per il lungo ventisettenne, in particolar modo quella degli Hawks.

Drummond è al quinto anno di un quinquennale da 127 milioni di dollari circa. Il quinto anno però è rappresentato da una player option per la stagione 2020/21 di 28 milioni che il giocatore sarebbe intenzionato a non esercitare. Drummond, in questo modo, sarebbe il pezzo più pregiato della free agency dell’estate 2020 che si prevede molto scarna di talento. In questa moria di qualità, l’attuale giocatore dei Pistons sarebbe il più ambito e potrebbe così strappare un contratto a prezzi esorbitanti.

Per questo motivo, la franchigia del Michigan intende scambiarlo prima della trade deadline in modo da non perderlo a zero, ma di ricevere in cambio qualche asset importante. Non era questa l’idea di partenza dei Pistons, ma la situazione attuale prevede questo tipo di ragionamento. Drummond doveva essere il pilastro del presente e del futuro della franchigia insieme al veterano Blake Griffin. Ma le cose non sono andate nel verso giusto.

Tutto ciò, è ulteriormente compromesso dalla difficile stagione che i ragazzi di coach Dwayne Casey stanno affrontando quest’anno. L’ottavo posto della Eastern Conference, occupato attualmente dagli Orlando Magic, sembra lontano al momento. Anche in virtù delle pessime prestazioni che la squadra ha fatto vedere durante le ultime uscite. Per di più, nelle ultime ore sono arrivate anche le dichiarazioni del proprietario della squadra che si è detto per nulla soddisfatto dell’andamento della stagione.

Insomma, a Detroit regna il caos. E quest’ultimo potrebbe produrre l’addio di Andre Drummond. Uno dei centri più travolgenti e forti della lega potrebbe quindi avere una nuova casa. Atlanta in pole.

Drummond, non solo Hawks: anche Celtics e Mavs interessati

Come riportato da Vincent Goodwill di Yahoo Sports, anche Boston Celtics, Dallas Mavericks e Toronto Raptors potrebbero sondare il terreno per Andre Drummond. Il lungo dei Pistons sarebbe in ottimi rapporti con Kristaps Porzingis e Kyle Lowry, stelle rispettivamente di Mavs e Raptors, cosa che potrebbero facilitare le cose.

I Celtics hanno bisogno di rinforzi sotto canestro, con i soli Enes Kanter, Daniel Theis e Robert Williams a dividersi i minuti in campo. L’arrivo di un rimbalzista di livello assoluto come Drummond renderebbe Boston una concorrente ancora più seria alla finale NBA ad Est.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi