Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative Anthony Davis rumors: i Pelicans si allontanano? Le ultime

Anthony Davis rumors: i Pelicans si allontanano? Le ultime

di Tommaso Ranieri
Anthony Davis rumors

Anthony Davis rumors che lo coinvolgono sempre più importanti. Il lungo di NOLA è al centro delle voci di mercato da diverse settimane. Per il momento, però, nulla di concreto sembra all’orizzonte, dato il potenziale del giocatore e la difficoltà di un operazione che possa concretamente realizzarsi in tempi brevi.

Tuttavia, secondo alcuni tra gli addetti ai lavori, Davis potrebbe rinunciare alla possibilità di stipulare un contratto al massimo salariale, mettendo così in difficoltà la sua attuale franchigia e potrebbe cambiare aria, forzando magari la trade già in estate senza mettere nero su bianco ad un nuovo contratto con NOLA.

ANTHONY DAVIS RUMORS: LA SITUAZIONE

New Orleans Pelicans 2018/2019

Monociglio in compagnia di Gentry: quest’ultimo lo ha dichiarato incedibile, ma le news di mercato non mancano

Secondo Zach Lowe di ESPN, infatti, il numero 23 dei Pelicans non sembrerebbe interessato alla firma di un “super” contratto, quanto piuttosto ad accordi di minor durata che gli garantirebbero comunque molto denaro e più flessibilità in fatto di scelta su dove giocare. Dietro a tale decisione potrebbe esserci, stando ai vari rumors, lo zampino della nuova agenzia di rappresentanza del giocatore, ovvero la Klutch Sports Agency. La quale, guarda caso, segue anche gli interessi di LeBron James.

Così facendo, dunque, Davis non si vincolerebbe eccessivamente ad un determinato progetto sportivo. Al contrario, invece, avrà un maggiore spazio di autonomia contrattuale. E da questo, chiaramente, NOLA potrebbe risultarne svantaggiata, data l’evidente impossibilità di poter presentare un roster all’altezza delle altre contender al titolo NBA.

In ogni caso, comunque, non è così scontato che l’oro olimpico 2012 sceglierà per una squadra diversa dai Pelicans. Il lungo non ha dichiarato la sua preferenza verso una particolare franchigia, lasciando così aperta ogni strada, e dunque anche quella di un rinnovo contrattuale. Ciò nonostante, non sfugge a nessuno che NOLA dovrà dare molte garanzie al Monociglio,in modo tale da spingerlo a non abbandonarli. Boston e Lakers, infatti, non staranno di certo con le mani in mano.

You may also like

Lascia un commento