fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationEvidenza Carmelo Anthony resta ai Portland Trail Blazers con un contratto annuale

Carmelo Anthony resta ai Portland Trail Blazers con un contratto annuale

di Michele Gibin

Carmelo Anthony resta ai Portland Trail Blazers, per lui un contratto di un anno al minimo garantito per i veterani. Melo aveva annunciato a fine stagione l’intenzione di proseguire la sua avventura a Portland.

Anthony ha vissuto una stagione di rinascita ai Trail Blazers, che a novembre travolti dagli infortuni avevano puntato sul 9 volte All-Star, che era lontano dai campi NBA da oltre un anno dopo il flop agli Houston Rockets di James Harden, Chris Paul e del suo vecchio coach ai New York Knicks Mike D’Antoni. A Portland, Melo si è calato nella parte di terza opzione offensiva e giocatore di ruolo di fianco a Damian Lillard e CJ McCollum.

Nelle interviste di fine stagione, Melo aveva dichiarato spesso di aver trovato “una nuova casa” a Portland.

Secondo quanto riportato da Shams Charania di The Athletic, Carmelo Anthony ha voluto dimostrare così la sua riconoscenza a Portland per aver scommesso su di lui ed aver rilanciato la sua carriera, i Blazers sono usciti sulla carta molto rafforzati dal mercato, con gli arrivi via trade di Enes Kanter e soprattutto Robert Covington, e la conferma di Rodney Hood.

In 58 partite, Anthony ha viaggiato a 15.6 punti e 6.3 rimbalzi di media a gara, con il 38.5% al tiro da tre punti in ben 32 minuti di impiego.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da NBA Passion (@nbapassion_com)

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi