I Rockets scaricano Carmelo Anthony? Il giocatore informato da Houston
124653
post-template-default,single,single-post,postid-124653,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

I Rockets scaricano Carmelo Anthony? “Giocatore già informato”

Houston Rockets 2018/2019

I Rockets scaricano Carmelo Anthony? “Giocatore già informato”

Gli Houston Rockets scaricano Carmelo Anthony?

Secondo Marc Stein del NY Times, che cita fonti vicine alla franchigia texana, gli Houston Rockets avrebbero informato Anthony “che la sua esperienza a Houston potrebbe finire presto”.

Carmelo Anthony non giocherà stanotte nella sfida tra Rockets e Pacers a Houston, ufficialmente per “malessere generale”.

Carmelo Anthony ha raggiunto un accordo annuale con Houston quest’estate, dopo essere stato scambiato da Oklahoma City in direzione Atlanta Hawks, e quindi rilasciato tramite buyout da Atlanta.

Daryl Morey, GM degli Houston Rockets (4-7), ha per ora negato di aver tagliato Anthony, riservandosi di “vagliare ogni soluzione possibile”, come riportato da bleacherreport.com.

Se Anthony vuole ancora essere un Rockets? State chiedendo al tipo sbagliato” Così ha commentato Morey, come riportato da Tim MacMahon di ESPN “Per me la risposta è si. Carmelo è davvero ammalato, stasera. Sono qui per dare un freno a rumors e speculazioni. Melo è stato fin qui perfetto e disponibile con tutti, coach e compagni

Continua Morey: “La squadra sta facendo fatica, in questo periodo. E’ compito mio e di Mike (D’Antoni, ndr) capire perché e porre rimedio. Carmelo giocherà quando sarà di nuovo in forma“.

Nel tentativo di migliorare le sorti dei Rockets, e correggere la rotta dopo una partenza semi-disastrosa dei vice-campioni della Western Conference, Daryl Morey starebbe valutando diverse opzioni, che potrebbero coinvolgere diversi giocatori ad oggi a roster per Houston.

I Rockets erano considerati tra le squadre in pole per arrivare a Jimmy Butler. I Minnesota Timberwolves avrebbero nelle scorse settimane rifiutato offerte incentrate su PJ Tucker e fino a 4 future prime scelte da parte di Houston.

Morey si sarebbe rifiutato di inserire Eric Gordon nell’affare. Butler è stato ceduto nella serata di sabato ai Philadelphia 76ers, in cambio di Robert Convington e Dario Saric.

A seguire, tutti gli aggiornamenti sulla vicenda Anthony-Rockets.

 

Leggi anche: “Carmelo Anthony: Rapporto già ai minimi con Houston?

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment