fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsIndiana Pacers Panchina Pacers, Chauncey Billups è il candidato principale

Panchina Pacers, Chauncey Billups è il candidato principale

di Michele Gibin

Sarebbe Chauncey Billups il candidato principale per la panchina degli Indiana Pacers, alla ricerca del nuovo allenatore dopo il cappotto subito dai Miami Heat ai playoffs e l’esonero di coach Nate McMillan.

I Pacers hanno iniziato in questi giorni i colloqui con i potenziali candidati, tra cui anche Becky Hammon, assistente allenatrice dei San Antonio Spurs, e appunto Billups.  E l’ex star dei Detroit Pistons sarebbe l’uomo su cui il front office dei Pacers, Kevin Pritchard in primis, avrebbero puntato con decisione.

Nei progetti di Indiana, ad affiancare Chauncey Billups, che sarebbe un esordiente assoluto su di una panchina NBA, ci dovrebbe essere Tyronn Lue, ex capo allenatore dei Cleveland Cavs di LeBron James e campione NBA nel 2016, ed oggi assistant coach di Doc Rivers ai Clippers.

Billups avrebbe manifestato nelle ultime settimane il desiderio di trovare una posto da capo allenatore nella NBA, convinzione maturata anche dopo l’arrivo a Brooklyn Nets dell’ex avversario e collega Steve Nash, anch’egli un esordiente assoluto.

Come riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN, Billups sarebbe il candidato ideale per il posto anche in virtù dei suoi rapporti con Victor Oladipo e Malcolm Brogdon, che in passato hanno lavorato con l’ex Pistons, Nuggets e Clippers. I Pacers hanno raggiunto i playoffs nelle ultime 4 stagioni, sopravvivendo anche alla partenza di Paul George, ma hanno subito due sweep consecutivi da Boston Celtics e Miami Heat, che hanno portato all’esonero di coach McMillan.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi