fbpx
Home NBAMercato NBA Jimmy Butler-Miami Heat, affare fatto: i dettagli della trade definitiva

Jimmy Butler-Miami Heat, affare fatto: i dettagli della trade definitiva

di Pierluigi Ninni

L’asse infuocato Jimmy Butler-Miami Heat sarebbe stato, a detta di molti, uno dei crocevia fondamentali di questi primi giorni di Free Agency 2019. E così è stato. Secondo Adrian Wojnarowski di ESPN, la trade che porterebbe il #23 dei Philadelphia 76ers in South Florida è stata finalizzata.

Nel pacchetto di contropartite tecniche c’è la presenza di Josh Richardson, guardia 25enne ritenuto il vero uomo-simbolo della franchigia dopo l’addio di Dwayne Wade. E inizialmente comprendeva anche il passaggio di Goran Dragic ai Dallas Mavericks, in cerca di una point-guard da affiancare a Luka Doncic. Tuttavia, per motivi salariali, bisognerà riformulare tutto. A riportarlo è stato Tim Cato di The Athletic, che ha inoltre evidenziato l’eventualità della ricerca di un altro team per completare lo scambio.

Dopo il rifiuto secco dei Miami Heat nell’inserire Derrick Jones Jr. nel pacchetto di scambio direzione Dallas, a sbloccare la trattativa è stata la susseguente trade che ha portato Hassan Whiteside a Portland in cambio di Meyers Leonard e Moe Harkless. Secondo Adrian Wojnarowski di ESPN, proprio quest’ultimo è stato ulteriormente girato ai Los Angeles Clippers con una scelta al primo giro protetta del Draft 2023, chiudendo definitivamente le ostilità. Trattativa chiusa, quindi, dopo quasi 24 ore di stallo legate al pareggio dei salari. Finalmente, possiamo dare l’ufficialità: Jimmy Butler è un nuovo giocatore dei Miami Heat!

JIMMY BUTLER-MIAMI HEAT: CONTRATTO E QUADRO DEFINITIVO

Il contratto che legherà Jimmy Butler ai Miami Heat è un massimo salariale da 142 milioni di dollari spalmato su 4 anni, ovvero circa 50 milioni in meno rispetto al quinquennale propostogli dai Philadelphia 76ers qualche giorno fa, come rimarcato da Adrian Wojnarowski. Ennesima avventura alle porte per Jimmy Buckets, alla sua terza squadra negli ultimi 9 mesi. Se questo non è un record per un All-Star, poco ci manca.

Il quadro definitivo della trade a 4 squadre è il seguente:

  • Miami Heat: Jimmy Butler, Meyers Leonard
  • Philadelphia 76ers: Josh Richardson
  • Portland Trail Blazers: Hassan Whiteside
  • Los Angeles Clippers: Moe Harkless, 1st round pick 2023 protetta (via Miami)

Secondo Bobby Marks di ESPN, i Los Angeles Clippers hanno ancora un max slot a disposizione nonostante gli 11 milioni del contratto dell’esterno ormai ex Portland Moe Harkless. Notizia confortante per Steve Ballmer e Jerry West, ancora alla ricerca del punto di volta di questa Free Agency 2019.

 

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi