fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsAtlanta Hawks Atlanta Hawks non più interessati ad una trade per Andre Drummond

Atlanta Hawks non più interessati ad una trade per Andre Drummond

di Michele Gibin

Dopo lo scambio completato per Jeff Teague, tornato ad Atlanta in cambio di Allen Crabbe e assieme a Treveon Graham, gli Hawks non inseguiranno più una trade per Andre Drummond, scontenta star dei Detroit Pistons.

Come riportato da Chris Haynes di Yahoo Sports, le due squadre erano interessate a concludere l’affare, ma gli Hawks si sarebbero infine tirati indietro decidendo di attendere l’estate ed il draft. Andre Drummond potrebbe diventare free agent a fine stagione e tornare ad essere un obiettivo di Travis Schlenk, gm di Atlanta.

Nella trade per Drummond sarebbero dovuti rientrare Allen Crabbe (finito poi a Minnesota) o Chandler Parsons assieme all’ex Golden State Warriors Damian Jones.

In estate, gli Hawks avranno solamente 28 milioni di dollari sicuramente impegnati sul loro monte salari, e grande libertà di manovra per rinforzare la squadra attorno a Trae Young, John Collins ed ai giovani Kevin Huerter, DeAndre Hunter e Cameron Reddish, Tra i giocatori candidati ad un rinnovo contrattuale potrebbero esserci l’ala DeAndre Bembry, lo stesso Jones e persino Jeff Teague, che ad Atlanta spese le sue prime 7 stagioni NBA e nel 2015 divenne All-Star assieme agli allora compagni di squadra Al Horford, Paul Millsap e Kyle Korver.

Più delicata la posizione di Alex Len e Jabari Parker, che avrà una player option da 6.5 milioni di dollari sul suo secondo ed ultimo anno di contratto.

Sempre come riportato da Haynes, Steven Adams degli Oklahoma City Thunder rimane un potenziale obiettivo già di febbraio per gli Atlanta Hawks.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi