fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers Lakers, ufficiale il ritorno di Howard: indosserà la maglia numero 39

Lakers, ufficiale il ritorno di Howard: indosserà la maglia numero 39

di Francesco Schinea

Nonostante fosse ormai chiaro da diversi giorni, è arrivata anche l’ufficialità: Dwight Howard fa ritorno ai Los Angeles Lakers.

Il giocatore ha ottenuto, nella notte italiana, il buyout da parte dei Memphis Grizzlies, firmando il contratto che lo legherà nuovamente ai gialloviola.

Shams Charania di The Athletic ha annunciato anche il numero di maglia che indosserà nel corso della prossima stagione, il 39. Nessun giocatore nella storia della prestigiosa franchigia losangelina aveva mai scelto il n°39, rendendo Howard il primo di sempre. Tale scelta è probabilmente dovuta anche al fatto che il n°12, che Howard aveva avuto in occasione della sua prima esperienza con i Lakers, fosse già stato selezionato da Devontae Cacok.

Howard-Lakers, i dettagli del nuovo contratto

Dwight Howard è stato scelto da Rob Pelinka come sostituto dello sfortunato DeMarcus Cousins, alle prese con la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro.

Per evitare di incombere in un rendimento fallimentare da parte dell’ex Wizards, i Lakers hanno trovato un’accordo che gli permetterebbe, in caso di prestazioni non all’altezza, di dire addio ancora una volta ad Howard.

Come riportato da Bobby Marks di ESPN, tale contratto è definito “Summer contract”, e prevede uno stipendio di $14,490 al giorno a partire dal 21 ottobre, in prossimità dell’inizio della regular season. Il contratto non è garantito, e consentirà ai gialloviola di tagliare Howard entro la deadline del 10 gennaio 2020.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi