Nikola Mirotic al Barcellona, l'ala spagnola ex Bulls torna nella Liga ACB
142425
post-template-default,single,single-post,postid-142425,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Nikola Mirotic al Barcellona, l’ala spagnola ex Bulls e Pelicans torna in europa

nikola mirotic

Nikola Mirotic al Barcellona, l’ala spagnola ex Bulls e Pelicans torna in europa

Il lungo montenegrino di passaporto spagnolo Nikola Mirotic accetta l’offerta del Barca e torna in Europa.

la notizia è stata riportata da Shams Charania di The Athletic. Mossa a sorpresa dell’ex giocatore di Chicago Bulls e New Orleans Pelicans, che dopo aver chiuso un’ultima parte di stagione negativa con la maglia dei Milwaukee Bucks sarebbe diventato free agent a partire dal 30 giugno.

Tante le potenziali pretendenti per Nikola Mirotic, lungo tra i più pericolosi da dietro l’arco dei tre punti dell’intera lega. Come riportato da Marc Stein del NY Times, Utah Jazz e Dallas Mavericks erano tra le squadre interessate al montenegrino-spagnolo.

Mirotic farà ritorno in Spagna nella Liga ACB, campionato con in cui militò per ben 6 stagioni con la maglia del Real Madrid. In Europa, “Niko” è stato MVP della Liga ACB (2013) e per due volte Euroleague Rising Star (2011 e 2012).

Con la maglia della nazionale spagnola Mirotic ha conquistato una medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Rio de Janeiro nel 2016. Dopo una carriera di successo in spagna, il passaggio nella NBA con un contratto triennale da 16 milioni di dollari con i Chicago Bulls.

Nella Windy City poche soddisfazioni per Nikola Mirotic, dopo una prima stagione da primo quintetto di matricole dell’anno. Nell’ottobre 2017, Mirotic ed il compagno di squadra Bobby Portis furono protagonisti di una rissa in allenamento: l’oggi giocatore degli Washington Wizards sferrò al compagno un pugno in pieno volto, e l’ex real Madrid riportò alcune fratture al volto e fece ritorno in campo solo due mesi più tardi.

Nel febbraio 2018 una trade che coinvolse tra gli altri Jameer Nelson e Tony Allen lo spedì ai New Orleans Pelicans di Anthony Davis, Jrue Holiday e Rajon Rondo. La squadra raggiunse la post-season con la sesta testa di serie ed eliminò al primo turno in 4 partite i favoriti Portland Trail Blazers.

In 5 stagioni, Mirotic ha viaggiato a 11.6 punti e 5.4 rimbalzi di media a partita, con il 35.6% al tiro da tre punti in 22.6 minuti di’impiego.

 

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment