Ric Bucher è sicuro: "Durant va ai Knicks, è scritto sulla pietra!"
135551
post-template-default,single,single-post,postid-135551,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Ric Bucher è sicuro: “Durant va ai Knicks, è scritto sulla pietra!”

Ric Bucher è sicuro: “Durant va ai Knicks, è scritto sulla pietra!”

Kevin Durant è passato dagli Oklahoma City Thunder ai Golden State Warriors nella calda estate 2016. Questa ingloriosa decisione ha risonanza ancora oggi, quasi 3 anni dopo. Il contratto di KD si appresta a scadere, e tutti si stanno affannando per provare a indovinarne la prossima destinazione.

In tanti negli ultimi mesi si sono espressi sulla questione, da opinionisti a giocatori NBA, fino ad ex giocatori, come Scottie Pippen, che lo vedrebbe bene ancora a lungo con gli Warriors.

Kevin Durant

 

Come detto, il suo abbandono agli OKC Thunder, dopo la sconfitta nelle Finali ad Ovest, proprio contro Golden State, a cui si è unito, fa ancora parlare di sè. Di recente Chris Bosh ha espresso la sua su questo movimento di mercato.

Il due volte campione NBA, la cui maglia è stata appena ritirata dai Miami Heat, aveva indicato come movente principale della decisione del numero 35 la pressione per il successo. Durant infatti ha sempre avuto l’ossessione di dover essere il migliore. E vedere Lebron James ricevere così tanti riconoscimenti lo ha spinto a cercare fortuna dove era sicuro di trovarne.

Tuttavia, forse, nonostante i due anelli e i due titoli di Finals MVP, KD non sta ricevendo i riconoscimenti e i meriti che si aspettava e che pensa di meritare.

Ric Bucher sicuro del passaggio a New York

Proprio su questa spasmodica ricerca di successo ed approvazione si basano le tesi di chi lo vorrebbe lontano da Oakland, alla ricerca di una franchigia da portare al successo da leader indiscusso.

L’ultimo ad unirsi al coro è stato l’opinionista Ric Bucher, che ama fare scalpore con dichiarazioni sempre molto azzardate. Ospite di “The Herd” per Colin Cowherd ha dichiarato di essere certo che Kevin Durant si unirà ai New York Knicks, rumor già in circolazione da diversi mesi:

“Da quello che so è un affare fatto. Essendo intorno all’ambiente Warriors so che non è mai stato apprezzato a pieno dai tifosi di Golden State. Anche da un punto di vista neutro, nazionale, nessuno gli ha mai dato il giusto riconoscimento per i due MVP delle Finali vinte. E’ ancora la squadra di Steph Curry. Steph, Klay (Tomphson, ndr), Draymond (Green, ndr)….dicono: grazie mille KD per esserti unito a noi ed aver aiutato. Se va ai Knicks e li porta anche solo a una finale di Conference sarà adorato come mai agli Warriors per i due anelli”

 

 

Lorenzo Brancati
lolbra99@gmail.com

Malato di sport a 360 gradi. Seguo e faccio finta di capire di diversi sport, dal basket al calcio, fino ai motori, passando per il football americano e il baseball. Mi piace leggere e provare a scrivere farneticazioni a riguardo. Aspettando Godot, mi diverto a giocare con le parole e la palla a spicchi.

No Comments

Post A Comment