fbpx

Rinnovo Simmons: arriva la proposta dei Sixers

di Olivio Daniele Maggio

Rinnovo Simmons, è arrivata l’offerta dei Philadelphia 76ers per il prolungamento contrattuale della point guard autraliana.

Come riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN, il nuovo accordo prevede una durata quinquennale e uno stipendio complessivo di 170 milioni di dollari. Le parti dovranno lavorare sui dettagli per finalizzare il tutto, ha puntualizzato Wojnarowski.

RINNOVO SIMMONS: STRETTA FINALE VICINA?

Per arrivare alla sospirata fumata bianca, il general manager Elton Brand e l’agente di Ben Simmons, Rich Paul di Klutch Sports, avranno tempo fino al mese di ottobre. Tuttavia, ciòche trapela è che alla fine la firma potrebbe arrivare in tempi più stretti.

Insomma, c’è ottimismo in casa Sixers. Questa off-season, per il team della Pennsylvania, si sta dimostrando abbastanza movimentata: Jimmy Butler ha salutato in direzione Miami Heat nell’ambito di una trade a quattro squadre (che comprendeva anche Portland Trail Blazers e Los Angeles Clippers), mentre tra i volti nuovi spicca quello di Al Horford.

Tobias Harris è rimasto alla corte di coach Brett Brown, siglando un contratto al massimo salariale. Ora c’è la questione rinnovo Simmons, che sarà tutt’altro che un tormentone a lungo termine, viste le premesse.

L’asse Ben Simmons-Joel Embiid è stato in grado in soli due anni di risollevare i Philadelphia 76ers dal fondo della classifica della Eastern Conference. sotto la guida dell’australiano d’adozione Brett Brown, i Sixers hanno raggiunto per due anni consecutivi la semifinali di conference.

Solo un rocambolesco tiro di Kawhi Leonard all’ultimo secondo di una gara 7 tiratissima ha chiuso le porte della finale di conference in faccia ai Sixers dei “Phantastic Five” Embiid-Butler-Harris-Simmons-Redick. Un risultato che, nonostante i dubbi trapelati a mezzo stampa, è valso una riconferma per coach Brown.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi