Spurs, Tim Duncan nuovo assistente allenatore di Gregg Popovich
144521
post-template-default,single,single-post,postid-144521,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Spurs, Tim Duncan nuovo assistente allenatore di Gregg Popovich

tim duncan

Spurs, Tim Duncan nuovo assistente allenatore di Gregg Popovich

Tim Duncan torna ai San Antonio Spurs, sarà assistente allenatore di Gregg Popovich a partire dalla prossima stagione.

A riportare la notizia è Shams Charania di The Athletic. Il 5 volte campione NBA con la maglia degli Spurs prenderà posto di fianco al suo vecchio coach, assieme a Becky Hammon e Chip Engelland.

Tim Duncan, uno dei più grandi giocatori NBA della storia moderna, si era ritirato al termine della stagione 2015\16. Il ritorno di Duncan è parte di un parziale rinnovo all’interno del coaching staff di coach Popovich. Dopo le partenze di Ettore Messina (che allenerà l’Olimpia Milano) e Ime Udoka, che sarà il nuovo assistente allenatore di Brett Brown ai Philadelphia 76ers, Duncan e Will Hardy siederanno sulla panchina degli Spurs.

Will Hardy lavora per i San Antonio Spurs dal 2010.

Tim Duncan torna agli Spurs, Popovich: “Mi pareva giusto…”

Duncan ha disputato 19 stagioni con la maglia dei San Antonio Spurs, vincendo 5 titoli NBA, tre titoli di MVP delle finali e due titoli di MVP stagionali consecutivi (2002 e 2003). Assieme a David Robinson, Tony Parker, Manu Ginobili, Robert Horry e Kawhi Leonard, Tim Duncan ha guidato una delle squadre più vincenti dell sport professionistico statunitense.

Con la consueta ironia, Gregg Popovich ha commentato il ritorno di Duncan: “E’ giusto, dopo 19 anni a fargli da assistente, è il momento che Tim ricambi il favore“.

In 1392 partite con i San Antonio Spurs, il prodotto di Wake Forest ha viaggiato a 19 punti e 10.8 rimbalzi di media a gara, con 2.2 stoppate ed 50.6% al tiro in 34 minuti d’impiego. Tim Duncan è l’unico giocatore della storia NBA ad essere stato nominato per almeno 13 stagioni consecutive sia tra i primi tre quintetti All-NBA che tra i primi tre quintetti difensivi stagionali.

I San Antonio Spurs stanno intraprendendo in questa off-season un’opera di ristrutturazione di front office e staff tecnico. Lo storico general manager R.C. Buford lascerà l’incarico dopo 15 stagioni per assumere un ruolo di vertice in Spurs Sports & Entertainment, la compagnia che gestisce – tra le altre – il AT&T Center di San Antonio. L’ex assistente di Buford Brian Wright sarà il nuovo gm della squadra.

Gregg Popovich ha rinnovato per tre stagioni il suo contratto con gli Spurs nell’aprile 2019. Popovich allenerà inoltre la nazionale americana ai prossimi mondiali FIBA di Cina 2019.

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment