Trevor Ariza-Wizards, arriva la trade: a Phoenix Kelly Oubre e Austin Rivers
127074
post-template-default,single,single-post,postid-127074,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Trevor Ariza-Wizards, arriva la trade: ai Suns Kelly Oubre Jr e Austin Rivers

Trevor Ariza-Wizards, arriva la trade: ai Suns Kelly Oubre Jr e Austin Rivers

Ariza-Wizards, i Phoenix Suns spediscono l’ala Trevor Ariza agli Washington Wizards, in Arizona volano Kelly Oubre Jr e Austin Rivers.

A riportare la notizia è Adrian Wojnarowski  di ESPN, via Twitter.

Le due squadre reduci del mancato scambio tre che avrebbe dovuto coinvolgere i anche i Memphis Grizzlies hanno trovato l’intesa per chiudere la trade nella giornata di sabato.

Nella versione “originale” della trade, Oubre sarebbe dovuto finire a Memphis, in cambio di MarShon Brooks e Wayne Selden Jr, mentre Trevor Ariza sarebbe dovuto volare a Washington, in cambio di Austin Rivers.

La trade è però saltata a causa di un’incredibile incomprensione sull’identità del Brooks protagonista dello scambio: Memphis avrebbe voluto inserire MarShon Brooks, ex Nets, Celtics e Olimpia Milano, mente i Suns avevano puntato (ed inteso) su Dillon Brooks, secondo anno da Oregon e considerato incedibile dai Grizzlies.

Trevor Ariza-Wizards, cosa cambia per Phoenix e Washington

 

Trevor Ariza, 33 anni, aveva firmato in estate un contratto annuale di 15 milioni di dollari con i Phoenix Suns. La stagione difficile dei Suns ha sin dalle sue prime battute alimentato voci di mercato su Ariza, veterano con alle spalle due finali NBA (titolo 2009) con i Los Angelels Lakers, ed una finale di Conference raggiunta lo scorso anno con gli Houston Rockets.

Gli stessi Lakers si erano fatti avanti negli ultimi giorni per Ariza. Il rifiuto di includere in ogni scenario almeno uno tra Brandon Ingram, Kyle Kuzma e Lonzo Ball, e la volontà del proprietario dei Phoenix Suns Robert Sarver di non concedere l’ex Rockets ai Lakers hanno però precluso ogni possibilità di accordo.

Ariza, già agli Washington Wizards tra 2012 e 2014, andrà a coprire i minuti di Kelly Oubre Jr nelle rotazioni di coach Scott Brooks. Washington è attualmente alle prese con i guai fisici di Otto Porter Jr, fuori da circa una settimana per un problema al ginocchio sinistro.

Kelly Oubre Jr è all’ultimo anno del suo contratto da rookie. In 29 partite sinora disputate, l’ex Kansas ha sinora viaggiato a 12.9 punti e 4.4 rimbalzi a partita in 26 minuti di utilizzo. Gli Washington Wizards non avrebbero avuto la possibilità in estate di rifirmare Oubre, da qui la decisione di procedere ad una trade per evitare di perdere il giocatore per nulla durante la prossima free agency.

Austin Rivers, arrivato l’estate scorsa a Washington via Los Angeles Clippers in una trade che aveva coinvolto il lungo polacco Marcin Gortat, è all’ultimo anno di un triennale da 35 milioni di dollari complessivi.

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment