Trade Whiteside-Blazers: il lungo a Portland, in Florida Harkless e Leonard
142914
post-template-default,single,single-post,postid-142914,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Hassan Whiteside ai Blazers, in Florida Moe Harkless e Meyers Leonard

whiteside blazers

Hassan Whiteside ai Blazers, in Florida Moe Harkless e Meyers Leonard

I Blazers piombano sul lungo dei Miami Heat Hassan Whiteside, in Florida finiscono Meyers Leonard e Moe Harkless.

A riportare la notizia è Adrian Wojnarowksi di ESPN. I Portland Trail Blazers mettono a segno la seconda trade estiva della loro off-season, e dopo aver ottenuto la guardia Kent Bazemore da Atlanta in cambio di Evan Turner, rinforzano il reparto lunghi indebolito dal grave infortunio di Jusuf Nurkic dell’aprile 2019.

Hassan Whiteside andrà con ogni probabilità a ricoprire lo spot di centro titolare per i Blazers, ormai impossibilitati a trattenere in Oregon il turco Enes Kanter dopo il biennale da 16 milioni di dollari siglato dall’altro free agent eccellente Rodney Hood.

Il contratto di Whiteside, 30 anni, scadrà al termine della stagione 2019\20.

Termina dunque dopo cinque stagioni l’avventura di Hassan Whiteside con i Miami Heat, squadra con cui il prodotto di Marshall aveva fatto il suo ritorno nella NBA dopo oltre due stagioni spese tra Development League, Libano e Cina.

Whiteside fu selezionato con la 33esima scelta assoluta da Sacramento Kings al draft NBA 2011, ma la carriera del giocatore in California durò appena 19 partite in due stagioni.

A Miami, Hassan Whiteside si è guadagnato la nomina nel secondo quintetto difensivo stagionale (2016), viaggiando ad una media di 13.4 punti, 11.4 rimbalzi e 2.3 stoppate a partita in 324 gare disputate e diventando il terzo giocatore ogni epoca dei Miami Heat per stoppate in carriera, dietro ad Alonzo Mourning e a Dwyane Wade.

Non sono mancati in florida i problemi tra coach Eric Spoelstra e Whiteside, che in più di un’occasione aveva punti il giocatore per lo scarso impegno dimostrato e per alcune difficoltà tecniche. A sua volta, Hassan aveva in alcune occasioni espresso dubbi e rimostranze riguardo il suo ruolo in squadra ed i suoi minuti in campo.

Blazers-Whiteside parte della trade Butler

La trade che ha spedito Hassan Whiteside ai Portland Trail Blazers fa parte della maxi-trade che ha coinvolto i Philadelphia 76ers, i Miami Heat, I Los Angeles Clippers e natutalemte i Blazers, e che ha portato Jimmy Butler in Florida.

Moe Harkless, parte del pacchetto di Portland per Whiteside, è stato girato ai Clippers assieme ad una prima scelta futura (2023). Meyers Leonard rimarrà invece a Miami, la trade ha permesso ai Los Angeles Clippers di conservare il “max slot” necessario per attirare a LA Kawhi Leonard.

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment