Home NBA, National Basketball AssociationApprofondimenti Non basta Lowry ai Raptors, Jordan Hill porta i Pacers alla vittoria

Non basta Lowry ai Raptors, Jordan Hill porta i Pacers alla vittoria

di Morgan Sala

Una delle caratteristiche delle squadre che adottano lo small-ball è quella di fare e subire parziali, l’abbiamo imparato la scorsa stagione con i Golden State Warriors, e ne abbiamo avuto una conferma lampante nel match della scorsa notte tra Indiana Pacers e Toronto Raptors: alla Bankers Life Fieldhouse Arena gli ospiti partono fortissimo con un Kyle Lorwy inarrestabile e dopo 6 minuti il tabellone dice 26-5, con un timeout chiamato da Frank Vogel i padroni di casa tornano in campo senza G. Hill, C.J. Miles e Ian Mahinmi sostituiti da Rodney Stuckey, Lavoy Allen e Jordan Hill…sono un altra squadra e refilano un parzialone di 22-2 che riporta i Pacers a -1.

gettyimages-501345244_0Dopo le critiche ricevute per le rotazioni decisamente troppo corte il coach di Indiana stupisce tutti con quella mossa, forse anche gli stessi giocatori che non perdono l’occasione per ricambiare la fiducia data: è infatti Jordan Hill l’uomo partita che porta alla vittoria la sua squadra a suon di 20 punti e 13 rimbalzi, bene anche Lavoy Allen che sfiora la doppia doppia con 8 punti e 10 rimbalzi. Un altra partita con statistiche umane per Paul George che realizza 17 punti in soli 23 minuti di gioco.
I canadesi orfani di Valanciunas e Carroll e alla seconda partita in due giorni non posso fermare la cavalcata dei Blue & Gold: dopo un grandissimo inizio di partita la stanchezza prende il sopravvento ed escludendo le due Superstars (Lowry 20+2+4 e DeRozan 20+5+2) i Raptors sono poca roba. Si ferma qui la loro striscia di vittorie (4) che li ha portati ai vertici della Eastern Conference dopo essere stati addirittura fuori dalla zona Playoffs a inizio stagione.

Gli Indiana Pacers registrano un piccolo record con il grande recupero di queste notte: sono la prima squadra dal 2007 a condurre la partita all’intervallo dopo essere stati sotto di 20+ punti nel primo tempo. Gli ultimi a riuscurci i Minnesota Timberwolves proprio contro i Pacers.

You may also like

Lascia un commento